Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Ritrovano un animale mai visto prima sulle coste della California: svelato il mistero

Di Marco Nepi
Pubblicato il 1 Mar. 2019 alle 22:59 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:32
0
Immagine di copertina

Gli esperti hanno svelato il mistero che circondava uno strano pesce di 2 metri ritrovato in una spiaggia della California meridionale: si tratta di una specie rara che “non è mai stata osservata prima nell’emisfero settentrionale”.

Questo il responso dell’Università della California di Santa Barbara.

Si chiama “sunwinker sunfish” ed è stato documentato per la prima volta dagli scienziati nel 2017, secondo quanto si legge sulla pagina web di Scienza e tecnologia del giornale locale UCSB The Current.

Inizialmente l’animale era stato erroneamente identificato come un tipo comune di pesce luna. Alcuni esperti provenienti dalla Nuova Zelanda e dall’Australia hanno però messo in dubbio la ricostruzione e hanno usato le foto per confermare che si trattava di una scoperta decisamente inaspettata.

Il National Geographic ha riportato nel 2017 che il primo esemplare di questa specie, nota ufficialmente come Mola Tecta, era stato individuato in una spiaggia della Nuova Zelanda nel 2014.

animale misterioso california

Gli esperti, che hanno parlato della loro scoperta nel Zoological Journal della Linnean Society, hanno scritto di aver individuato una nuova specie di pesce luna, “più sottile e più elegante” nella forma rispetto a quelli più comuni.

UCSB ha riportato che a segnalare la presenza dell’animale sulla spiaggia della California è stato uno stagista: la notizia aveva attirato l’attenzione degli esperti che hanno cercato di capire di che specie affettivamente si trattasse.

animale misterioso california

Alla fine la dottoressa Marianne Nyegaard, della Murdoch University in Australia, ha svelato il mistero, rivelando che il pesce è il primo mai avvistato di questa particolare specie.

Intanto i biologi continuano ad analizzare il cadavere dell’animale per capire cosa lo abbia ucciso. Gli esperti hanno prelevato una dozzina di campioni dal corpo per effettuare le dovute ricerche e scoprire di più sul misterioso animale.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.