Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Amber Heard: “Quando Johnny Depp cercò la droga dentro di me”

Immagine di copertina

Amber Heard: “Quando Johnny Depp mi penetrò con le dita per cercare la droga”

Da settimane Amber Heard e Johnny Depp sono a processo in Virginia. Oggi per la prima volta la donna ha depositato la sua prima testimonianza sulle presunte violenze fisiche e sessuali che avrebbe subito da parte dell’ex marito. In lacrime l’attrice non ha lesinato alcuni dettagli sulle serate a base di droga che li vedevano protagonisti e che sarebbero sfociate in violente liti. In particolare Amber Heard ha raccontato di quando Depp l’avrebbe penetrata con le dita cercando la sua cocaina.

“Mi ha strappato la parte sopra del vestito, poi la biancheria intima e ha continuato “cercando nella cavità”. Diceva di cercare la sua cocaina. Come avrei potuto nasconderla? Non aveva senso che stesse insinuando questo. Ha infilato e iniziato a girare le dita dentro di me. Ricordo di aver pensato che Johnny avrebbe cambiato idea: quella sera sono andata a dormire e il giorno dopo sembrava che tutto fosse tornato alla normalità. Non ricordo di avere avuto più alcuna conversazione con lui sull’accaduto. Tutti ridevano e si divertivano e io mi sentivo così sola perché nessuno sapeva che cosa fosse successo”.

L’attrice ha poi aggiunto altri dettagli sulla loro complicata relazione: “Non dimenticherò mai la prima volta che mi ha picchiata. Mi ha cambiato la vita. All’inizio ho riso, pensavo che scherzasse, non sapevo cosa fare. Mi aveva preso a schiaffi senza una ragione mentre avevamo una conversazione normale, seduti sul divano, c’era un barattolo di cocaina vicino”. Dispiaciuto, Johnny poi si sarebbe scusato: “‘Non lo farò più’, diceva: ‘Pensavo di aver messo a bada questo mostro'”. Amber Heard, poi, ha raccontato un altro episodio di violenza risalente a un viaggio alle Bahamas in cui erano presenti anche i due figli di Johnny Depp. In quell’occasione, secondo quanto svelato dall’attrice, Depp la minacciò di morte: “Mi prese per il collo e restò così per un minuto dicendo che avrebbe potuto ammazzarmi e che ero un imbarazzo per lui”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, Google chiude i suoi uffici in Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, telefonata tra i capi di Stato maggiore di Usa e Russia. Mosca: "Pronti per ripresa negoziati". Erdogan: no a Svezia e Finlandia nella Nato.
Esteri / Il giornalista russo Solovyov ancora contro Draghi: “Non lo ha eletto nessuno”
Esteri / Giappone, 24enne riceve per errore 340mila euro di aiuti per il Covid e se li gioca tutti al casinò
Esteri / Ucraina, soldato russo “ha chiuso la famiglia in uno scantinato e stuprato una ragazza”
Esteri / Drone russo sgancia una granata dentro a un bicchiere di plastica | VIDEO
Cronaca / Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”