Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Amber Heard: “Quando Johnny Depp cercò la droga dentro di me”

Immagine di copertina

Amber Heard: “Quando Johnny Depp mi penetrò con le dita per cercare la droga”

Da settimane Amber Heard e Johnny Depp sono a processo in Virginia. Oggi per la prima volta la donna ha depositato la sua prima testimonianza sulle presunte violenze fisiche e sessuali che avrebbe subito da parte dell’ex marito. In lacrime l’attrice non ha lesinato alcuni dettagli sulle serate a base di droga che li vedevano protagonisti e che sarebbero sfociate in violente liti. In particolare Amber Heard ha raccontato di quando Depp l’avrebbe penetrata con le dita cercando la sua cocaina.

“Mi ha strappato la parte sopra del vestito, poi la biancheria intima e ha continuato “cercando nella cavità”. Diceva di cercare la sua cocaina. Come avrei potuto nasconderla? Non aveva senso che stesse insinuando questo. Ha infilato e iniziato a girare le dita dentro di me. Ricordo di aver pensato che Johnny avrebbe cambiato idea: quella sera sono andata a dormire e il giorno dopo sembrava che tutto fosse tornato alla normalità. Non ricordo di avere avuto più alcuna conversazione con lui sull’accaduto. Tutti ridevano e si divertivano e io mi sentivo così sola perché nessuno sapeva che cosa fosse successo”.

L’attrice ha poi aggiunto altri dettagli sulla loro complicata relazione: “Non dimenticherò mai la prima volta che mi ha picchiata. Mi ha cambiato la vita. All’inizio ho riso, pensavo che scherzasse, non sapevo cosa fare. Mi aveva preso a schiaffi senza una ragione mentre avevamo una conversazione normale, seduti sul divano, c’era un barattolo di cocaina vicino”. Dispiaciuto, Johnny poi si sarebbe scusato: “‘Non lo farò più’, diceva: ‘Pensavo di aver messo a bada questo mostro'”. Amber Heard, poi, ha raccontato un altro episodio di violenza risalente a un viaggio alle Bahamas in cui erano presenti anche i due figli di Johnny Depp. In quell’occasione, secondo quanto svelato dall’attrice, Depp la minacciò di morte: “Mi prese per il collo e restò così per un minuto dicendo che avrebbe potuto ammazzarmi e che ero un imbarazzo per lui”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Ti potrebbe interessare
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO