Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

“Il nostro popolo è minacciato da nuovi nazisti”: l’intervento dell’ambasciatore ucraino all’Onu

Immagine di copertina

L’ambasciatore ucraino all’Onu: “Minacciati da nuovi nazisti”

“Il nostro popolo è minacciato da nuovi nazisti”: lo ha dichiarato l’ambasciatore ucraino all’Onu Sergiy Kyslytsya nel corso del suo intervento all’Assemblea delle Nazioni Unite in cui si è discusso della guerra in Ucraina.

Kyslytsya ha accusato la russia di genocidio e ha paragonato, nuovamente, il presidente russo Vladimir Putin ad Adolf Hitler. “L’invasione russa ha lo scopo di privare l’Ucraina del diritto stesso di esistere. Sono venuti per la soluzione finale contro gli ucraini” ha affermato l’ambasciatore ucraino.

“Più di 80 anni fa, un altro dittatore ha cercato di ricorrere alla soluzione contro un altro popolo. Ha fallito quando il mondo ha risposto in modo risoluto e unito”.

“Che ironia, quando le vittime dei nazisti vengono uccise per la seconda volta dai nazisti moderni” ha poi aggiunto riferendosi al bombardamento che ha distrutto il Memoriale dell’Olocausto di Babi Yar, a Kiev.

Già nei giorni scorsi l’ambasciatore russo si era contraddistinto per alcune sue dichiarazioni in cui invitava Putin a suicidarsi come fece Hitler, leggendo, poi, alcuni messaggi di un soldato russo inviati alla madre prima di morire.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Truppe Nato in Ucraina? La Francia "non esclude nulla" ma la Svezia: "Kiev non l'ha chiesto”
Esteri / Alessandra Mussolini: “Aggredita da uno sconosciuto a Strasburgo. Mi ha picchiata”. Il video-denuncia
Esteri / Cessate il fuoco, Hamas e Israele frenano sull’accordo. Biennale, migliaia di artisti chiedono l’esclusione dello Stato ebraico
Ti potrebbe interessare
Esteri / Truppe Nato in Ucraina? La Francia "non esclude nulla" ma la Svezia: "Kiev non l'ha chiesto”
Esteri / Alessandra Mussolini: “Aggredita da uno sconosciuto a Strasburgo. Mi ha picchiata”. Il video-denuncia
Esteri / Cessate il fuoco, Hamas e Israele frenano sull’accordo. Biennale, migliaia di artisti chiedono l’esclusione dello Stato ebraico
Esteri / “Cocaina, marijuana e funghi allucinogeni”: Harry a processo. Visto per gli Stati Uniti a rischio
Esteri / Ungheria, il parlamento ratifica l’adesione della Svezia alla Nato
Esteri / Nord Stream, dopo la Svezia anche la Danimarca chiude le indagini con un nulla di fatto: “È stato un sabotaggio deliberato ma non ci sono le basi per un’azione penale”. La Russia protesta: “Assurdo”
Esteri / Caso Navalny, l’entourage: “È stato ucciso perché stava per essere liberato in cambio di un ex ufficiale russo detenuto in Germania”
Esteri / Afghanistan, i talebani riprendono le esecuzioni pubbliche negli stadi: “Giustiziati tre uomini in cinque giorni”
Esteri / Iran: il cantante Mehdi Yarrahi va agli arresti domiciliari
Esteri / Biden: “Il buon sesso è la chiave per il successo di un matrimonio”