Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Russia, l’oppositore Alexei Navalny arrestato all’arrivo in aeroporto

Immagine di copertina

Alexei Navalny è stato arrestato in aeroporto in Russia, al rientro dalla Germania dove era stato curato per l’avvelenamento che aveva subito in agosto. Il suo aereo, atteso all’aeroporto Vnukovo, è stato invece fatto atterrare a Sheremetyevo.

A Mosca, prima dell’arrivo di Navalnuj, all’aeroporto, sono stati arrestati Lyubov Sobol, Ruslan Shaveddinov e Konstantin Kotov. I colleghi di Navalnyj sono stati fermati dalla polizia all’aeroporto di Vnukovo mentre erano in attesa dell’arrivo del volo da Berlino.

Navalnyj, che ha accusato il Cremlino del suo avvelenamento, sottolinea che i centri di potere vicini al presidente russo Vladimir Putin abbiano più volte tentato di dissuaderlo dal rientrare in patria. A dicembre il Servizio penitenziario federale aveva avvertito Navalnyj che avrebbe affrontato il carcere se non si fosse presentato nei suoi uffici, secondo i termini della condanna del 2014 per appropriazione indebita e riciclaggio di denaro.

Alexey Navalny, ormai nemico pubblico numero uno del Cremlino, rientra dalla Germania dopo il periodo di convalescenza a seguito del tentato avvelenamento lo scorso 20 agosto con un agente nervino, avvelenamento per il quale ha accusato il Cremlino, che ha sempre negato ogni coinvolgimento. Navalny ha anche accusato il presidente russo Vladimir Putin di provare a impedirgli il rientro con la minaccia dell’arresto. L’oppositore dovrebbe atterrare allo scalo moscovita di Vnukovo alle 19:20 ore locali (17:20 italiane), sbarcando da un volo low-cost Pobeda (gruppo Aeroflot).

Leggi anche: 1. Navalny: cosa è successo in quelle due (drammatiche) ore dopo l’avvelenamento /2. Russia, Alexei Navalny torna a parlare del suo avvelenamento: “C’è Putin dietro a questo crimine” / 3. Novichok: cos’è, e che effetti ha sul corpo, l’agente nervino usato per uccidere l’ex spia russa Skripal / 4. Russia, il video in aereo dell’oppositore di Putin che grida di dolore: “L’hanno avvelenato”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico
Esteri / La donna che sfida i talebani: “Mentre tutti scappano dall’Afghanistan, io ho scelto di rimanere per lottare”
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli