Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Si è dimesso il capo dell’ufficio politico dei Taliban

Immagine di copertina

Syed Agha Tayyab ha lasciato la sua carica perché in disaccordo su come i Taliban hanno gestito la notizia della morte del Mullah Omar e la scelta del suo successore

Il capo dell’ufficio politico dei Taliban afghani, che ha sede in Qatar, si è dimesso.

Syed Agha Tayyab ha lasciato la carica perché non avrebbe condiviso, tra le varie cose, il modo in cui è stato scelto il successore del Mullah Omar dopo la sua morte, Akhtar Mansour.

Secondo quanto riporta il quotidiano britannico The GuardianSyed Agha Tayyab ha criticato il fatto che la morte del Mullah Omar “è stata tenuta segreta per quasi due anni” e che il nuovo leader è stato nominato da persone che risiedono al di fuori dell’Afghanistan.

A tal proposito, alcuni combattenti Taliban avrebbero aggiunto che non tutti i membri del Consiglio Supremo dei Taliban Afghani sarebbero stati consultati in merito alla decisione di eleggere il nuovo leader del movimento.

Syed Agha Tayyab, che è stato segretario personale del Mullah Omar, avrebbe inoltre dichiarato che ha presentato le proprie dimissioni anche per evitare “controversie future” all’interno dei Taliban, precisa la Bbc.

Resta il fatto che la rinuncia di Tayyab Agha rappresenta un’ulteriore prova riguardo l’esistenza di una frattura interna al gruppo dei Taliban.

Inoltre, i negoziati di pace tra il governo afghano e i Taliban, che sarebbero dovuti riprendere il 31 luglio a Islamabad, in Pakistan, sono stati momentaneamente rinviati.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol