Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Afghanistan, i talebani vietano la musica

Immagine di copertina
Persone evacuate dall'Afghanistan in Corea del Sud. Credit: EPA/JEON HEON-KYUN

La musica sarà di nuovo vietata in Afghanistan: ad annunciarlo è stato il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid. “La musica è proibita nell’Islam”, ha detto l’uomo al New York Times, “ma speriamo di poter persuadere le persone a non fare queste cose, invece di fare pressioni”. Durante il governo dei talebani negli anni Novanta musica, televisione e cinema erano severamente vietati e infrangere le regole poteva portare a serie conseguenze.

Per quanto riguarda le donne, Zabihullah Mujahid ha spiegato che non saranno costrette, come in passato, a coprirsi il volto e a restare chiuse in casa. Potranno recarsi a scuola o in ufficio senza un ‘mahram’, o accompagnatore maschile: “Se vanno a scuola, a lavoro, all’università o all’ospedale, non hanno bisogno di un mahram”. Invece dovranno essere accompagnate per viaggi di durata superiore ai due giorni. Inoltre, alcuni giorni fa sono state nuovamente vietate le classi miste all’Università.

Il portavoce dei talebani ha inoltre espresso irritazione nei confronti degli sforzi dei Paesi occidentali per l’evacuazione dei cittadini afghani. “Non dovrebbero interferire con il nostro Paese e portare via le nostre risorse umane”, ha detto. “Medici, professori e altre persone di cui abbiamo bisogno qui in America potrebbero diventare lavapiatti o cuochi, è disumano”.

Mujahid ha inoltre smentito che i talebani stiano cercando gli ex collaboratori delle missioni diplomatiche occidentali, dichiarando che queste persone saranno al sicuro nel loro Paese. Una versione che contrasta con le molte testimonianze raccolte dai media internazionali nelle ultime settimane.

I talebani, ha aggiunto il portavoce, sperano di costruire relazioni positive con la comunità internazionale e cooperare in settori come la lotta al terrorismo, lo sradicamento delle coltivazioni di oppio e la riduzione dei flussi di rifugiati diretti verso l’Occidente.

Leggi anche: Kabul, spari contro aereo italiano

Ti potrebbe interessare
Esteri / Montenegro, spara sulla folla e fa 11 morti
Esteri / Trump indagato dall’Fbi per spionaggio: “Trovate 20 scatole di documenti top secret”
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York: “Rischia di perdere un occhio”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Montenegro, spara sulla folla e fa 11 morti
Esteri / Trump indagato dall’Fbi per spionaggio: “Trovate 20 scatole di documenti top secret”
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York: “Rischia di perdere un occhio”
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Esteri / Costa Azzurra, ombrelloni e lettini soltanto ai bianchi. Stabilimenti accusati di razzismo
Esteri / Usa, l’attrice Anne Heche è cerebralmente morta, la famiglia: “Staccheremo la spina e doneremo gli organi”
Esteri / Rinasce Notre-Dame: ecco come sarà la cattedrale di Parigi dopo la ricostruzione | VIDEO
Esteri / Onu: L’esercito israeliano ha ucciso 19 bambini palestinesi in meno di una settimana
Esteri / Usa, a casa di Trump l’Fbi cercava documenti su armi nucleari: la rivelazione del Washington Post