Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

In diretta da Kabul (foto e video): cosa abbiamo visto oggi

Immagine di copertina

Mattia Sorbi è arrivato ieri a Kabul. Sta raccontando su TPI i giorni seguenti all'attentato terroristico rivendicato dall'Isis che nella giornata di giovedì 26 agosto ha provocato oltre 170 morti e più di 150 feriti, gettando ancora più nel caos l'Afghanistan

Vi portiamo dentro l’Afghanistan attraverso la testimonianza di Mattia Sorbi che ieri, giovedì 26 agosto, è arrivato a Kabul per raccontare su TPI ciò che sta accadendo nelle ore seguenti il drammatico attentato rivendicato dall’Isis che ha provocato più di 170 morti e oltre 150 feriti.

In una conversazione con il direttore di TPI Giulio Gambino, disponibile qui e visibile anche di seguito, Sorbi ha raccontato sia i momenti in cui si è verificata l’esplosione, che le ore successive all’attentato, svelando anche quelle che sono le preoccupazioni e i legittimi timori della popolazione, ma anche dei giornalisti presenti sul campo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da TPI (@tpi)

Mattia Sorbi, inoltre, oggi ha avuto modo di conversare con i talebani adibiti al check point dell’Ambasciata Italiana di Kabul, così come dimostrano queste foto esclusive.

afghanistan inviato sorbi kabul tpi
Conversazioni di Mattia Sorbi con i talebani adibiti al check point dell’ambasciata Italiana di Kabul

La zona dove si trovava l’ambasciata italiana, infatti, è ora sotto controllo dei talebani, che controllano l’area attraverso un check point.

afghanistan inviato sorbi kabul tpi

Qui, i talebani usufruiscono di un hangar con aria condizionata dove sono soliti pranzare. Mangiano pane, riso, uvette e carne (tranne il maiale). Questo piatto si chiama Plov, uno dei piatti tradizionali afghani.

con i Talebani adibiti al check point dell’Ambasciata Italiana di Kabul.
Uno dei talebani presenti nell’hangar mentre mangia il Plov, piatto tipico della tradizione afghana
afghanistan inviato sorbi kabul tpi
afghanistan inviato sorbi kabul tpi
Mattia Sorbi con uno dei talebani con i quali ha conversato
afghanistan inviato sorbi kabul tpi
Uno dei talebani presenti nell’hangar

Seguite le nostre dirette video da Kabul con Mattia Sorbi (link nelle storie e in IGTV).

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia: Mosca oscura 81 media europei tra cui la Rai, La7, Repubblica e La Stampa
Esteri / Russia: la Corte penale internazionale (CPI) emette mandati di arresto per il capo di stato maggiore Valery Gerasimov e per l’ex ministro della Difesa Sergei Shoigu
Esteri / L’Ue avvia ufficialmente i negoziati di adesione con Ucraina e Moldavia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia: Mosca oscura 81 media europei tra cui la Rai, La7, Repubblica e La Stampa
Esteri / Russia: la Corte penale internazionale (CPI) emette mandati di arresto per il capo di stato maggiore Valery Gerasimov e per l’ex ministro della Difesa Sergei Shoigu
Esteri / L’Ue avvia ufficialmente i negoziati di adesione con Ucraina e Moldavia
Esteri / Il Tribunale di Budapest chiede all’Europarlamento di sospendere l’immunità a Ilaria Salis
Esteri / Scivola dal tapis roulant e precipita dalla finestra: muore a 22 anni
Esteri / Julian Assange è libero: torna in Australia dopo aver patteggiato con gli Usa
Esteri / Gaza, Oms: "Impedita evacuazione di 2.000 feriti da Rafah"
Esteri / Media: 8 palestinesi uccisi in un raid israeliano a Gaza. Borrell: “La guerra sta per espandersi”
Esteri / Timori Usa: “Hezbollah può sopraffare difesa aerea Israele”. Media: raid su Gaza, almeno 8 morti
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza