Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Addetto alle pulizie trova una busta di 350 mila euro sull’autobus: ecco come si è comportato

Immagine di copertina

ADDETTO PULIZIE TROVA 350 MILA EURO – A chi non è mai capitato di dimenticare qualcosa su un autobus? Un libro, un fazzoletto, il cellulare o anche il portafogli, ad esempio.

Forse, però, non è mai capitato di dimenticare una busta marrone con all’interno 300 mila sterline, l’equivalente di quasi 350 mila euro.

È successo su un autobus a Londra. A ritrovare la succulenta busta di denaro è stato un dipendente della Cordant Cleaning che, anziché fuggire col malloppo, ha fatto la cosa giusta: di fatto, il dipendente – di cui non si conosce il nome – ha consegnato il tutto alla polizia.

Stando a quanto dichiarato da alcuni dipendenti della Cordant Cleaning (come riportato dal DailyMail), in genere quello che i passeggeri si lasciano dietro, una volta terminata la loro corsa, non ha niente di nobile comparato a 300 mila sterline.

Addetto pulizie trova 350 mila euro | Gli altri “trofei” sugli autobus

Anzi, sono tantissimi i ritrovamenti nauseabondi che gli addetti alle pulizie sono poi costretti a rimuovere, in modo che i passeggeri futuri possano viaggiare in tranquillità. Qualche esempio? Pannolini sporchi, per dirne una, o addirittura una friggitrice.

I più “fortunati” hanno persino beccato un test di gravidanza (positivo), e anche sex toys e biancheria intima usata. A vincere forse il primato di oggetti terrificanti ritrovati sugli autobus inglesi è la busta di vomito con all’interno una dentiera, o addirittura delle feci sul pavimento con all’interno una bandiera ben piazzata.

LEGGI ANCHE: Sesso sull’autobus davanti agli altri passeggeri, sorpresi due ragazzi a Roma

“Solitamente sono spiazzato quando il mio staff mi racconta delle cose disgustose che ritrovano sugli autobus e di cui devono sbarazzarsi. Posso soltanto elogiare la loro dedizione e prontezza”, ha dichiarato Guy Pakenham, il direttore della compagnia di pulizie.

Un monito per i passeggeri più sfacciati? “La prossima volta che volete defecare sul pavimento di un autobus, o vomitare la vostra dentiera, per favore ricordate di portarveli via”, ha concluso il direttore della Cordant Cleaning. Del resto, sono souvenir che – a differenza del malloppo di banconote – nessuno vuole tenere con sé, men che meno gli addetti alle pulizie.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane