Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:12
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Covid variante inglese, 200 turisti britannici in quarantena fuggono di notte da località sciistica svizzera

Immagine di copertina
Credits: EPA/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

Covid, 200 turisti britannici in quarantena scappano da Verbier

Circa 200 turisti britannici sono fuggiti nella notte dalla lussuosa località sciistica svizzera di Verbier infrangendo le misure restrittive sulla quarantena emanate dal governo elvetico per contenere la diffusione della variante inglese del Covid scoperta nel Regno Unito. La notizia la riporta il Guardian.

“Molti di loro sono rimasti in quarantena per un giorno prima di scappare indisturbati nella notte”, ha detto al quotidiano SonntagsZeitung, Jean-Marc Sandoz, portavoce del comune di Bagnes, definendo l’intera situazione “la settimana peggiore che la nostra comunità abbia mai vissuto“.

In seguito al rilevamento della nuova mutazione del Covid-19 in Gran Bretagna, il 21 dicembre le autorità svizzere hanno annunciato che tutte le persone arrivate dal Regno Unito dal 14 dicembre avrebbero dovuto autoisolarsi per 10 giorni dalla data di arrivo.

Le nuove regole della quarantena si applicano anche ai centinaia di turisti britannici che avevano programmato di trascorrere le vacanze di Natale a Verbier, un villaggio alpino situato nel comune di Bagnes nel Canton du Valais, soprannominato “Little London” dai locali per l’alto numero di visitatori britannici che compongono il 20 per cento dei turisti durante una tipica stagione invernale. Le autorità svizzere sono riuscite a rintracciare circa 420 visitatori dal Regno Unito, a cui è stato detto di andare in quarantena.

Leggi anche: 1. Sci, a rischio la riapertura prevista il 7 gennaio. Il Cts boccia il Piano delle Regioni; // 2. Sci, gli esercenti: “Riaprire il 7 gennaio un’utopia: se tutto va bene riapriremo tra il 20 e il 30”; // 3. Ho osato dire che le piste da sci vanno chiuse e mi è arrivata una valanga di insulti (anche da due campionesse azzurre) – di Selvaggia Lucarelli

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"