Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

“È risultato positivo al Coronavirus”: il giallo del 19enne italiano morto a Londra

Immagine di copertina

La morte di Luca Di Nicola, cuoco 19enne deceduto a Londra martedì scorso, sta sconvolgendo un’intera comunità. Come raccontato in un precedente articolo, il ragazzo originario di Nereto, in provincia di Teramo, è morto nella capitale britannica lo scorso 24 marzo per una polmonite. Il giovane, che viveva a Enfield Town, nella periferia nord di Londra, insieme alla madre Clarissa e al compagno di quest’ultima, Vincenzo, faceva l’aiuto cuoco.

Nelle ultime ore ai familiari è giunta conferma dei loro sospetti: “Luca è risultato positivo al Coronavirus”. A farlo sapere è Mirko, il papà di Luca Di Nicola. La famiglia del ragazzo ha ricevuto nelle ultime ore una mail dalle autorità mediche britanniche in cui si dice che, dopo un tampone post-mortem, Luca è risultato positivo al Covid-19, in un contesto medico già problematico dovuto “all’influenza e a un’infezione ai polmoni”. Il medico legale ancora non ha confermato, ufficialmente. Ma altri componenti della famiglia Di Nicola confermano a Repubblica di aver ricevuto la comunicazione ieri sera: prima una email dall’ospedale North Middlesex Hospital di Londra e poi una telefonata dal medico legale.

“Era sanissimo”,aveva raccontato la zia Giada. Il ragazzo è stato male per una settimana prima di morire. Il medico di base, secondo il racconto dei suoi familiari a Repubblica, gli aveva detto “che era giovane, forte e che non si doveva preoccupare di quella brutta influenza”, somministrandogli del paracetamolo.

Leggi anche: 1. Coronavirus, negli Usa tamponi veloci ai vip. La denuncia: “I ricchi e i privilegiati saltano la fila” / 2. Coronavirus, rifiuta l’abbraccio del figlio e scoppia a piangere: il dramma di un medico

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”
Esteri / Indonesiano positivo al Covid finge di essere la moglie e prende un aereo: scoperto durante il volo
Esteri / Come funziona il Green Pass all’estero: ecco i Paesi dove è obbligatorio e per quali attività
Esteri / Ombre cinesi sul G20 di Napoli: Pechino complica l'accordo sul clima
Esteri / “Chiedono il vaccino ma è troppo tardi”: il racconto del medico che cura i pazienti Covid non vaccinati