Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus, rifiuta l’abbraccio del figlio e scoppia a piangere: il dramma di un medico

Immagine di copertina

Rifiuta l’abbraccio del figlio e scoppia in lacrime: il dramma di un medico costretto a lottare contro il Coronavirus

È costretto a rifiutare l’abbraccio del figlio a causa del Coronavirus. Questa è la storia di Nasser Ali Al Shahrani, un medico dell’ospedale King Salman di Riad (Arabia Saudita), che deve combattere su due fronti: il primo in ospedale e l’altro a casa, quando torna dai suoi cari. Il figlio, un bimbo ancora piccolo, gli corre incontro per abbracciarlo, le piccole braccia tese, ma il medico è costretto a fermarlo, gli grida “No, no”, poi s’inginocchia e scoppia in lacrime.

Il medico, intervistato dal quotidiano locale Okaz, ha spiegato perché ha voluto condividere questo video: sia per sensibilizzare tutti i suoi pericoli legati alla lotta contro il Coronavirus, invitando dunque i cittadini a rispettare le regole, sia per mostrare il dolore che si vive quando ci si schiera in prima persona per combattere questa guerra contro un nemico invisibile.

Al Shahrani ha spiegato che, prima di rientrare a casa, chiama sempre sua moglie e le chiede di trattenere i figli, almeno finché non avrà sterilizzato le mani, fatto una doccia e indossato vestiti puliti. Com’è ben visibile dal video, l’uomo indossa comunque una divisa ospedaliera, ma su Twitter un utente saudita ha spiegato che non sono gli stessi vestiti che utilizzano durante il servizio; inoltre indossare la divisa per strada li rende facilmente riconoscibili agli occhi delle autorità a causa del coprifuoco e dei controlli.

Leggi anche:

 

1. I 30 medici albanesi sono arrivati in Lombardia: “Non dimentichiamo l’Italia che ci ha aiutato” / 2. Spagna, gruppo di anziani positivi al Coronavirus preso a sassate dai residenti: “Qui non li vogliamo”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni
Esteri / Covid, in calo i contagi nel Regno Unito. L’Oms: “La fine della pandemia non è lontana”
Esteri / Roberta Metsola è la nuova presidente del Parlamento Europeo: “Onorerò David Sassoli”
Esteri / Cantante folk prende volontariamente il Covid per non fare il vaccino e muore
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier