Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia

Utilizzo delle valute digitali come strategia d’investimento

Immagine di copertina
Credit: Pixabay

Cos’è il Bitcoin? In poche parole, è una forma di valuta digitale utilizzata durante le transazioni online. È in circolazione da un po’ e ha un sacco di sostenitori. Ma prima di investire in questa valuta, devi apprendere alcune informazioni di base che ne garantiranno la legittimità.

Informazioni generali sulle valute digitali
Molte persone si chiedono perché sia importante investire in valute come bitcoin e altre. Una buona ragione è perché puoi scambiare queste valute ogni volta che vuoi. A differenza della carta moneta, non devi aspettare che la tua banca metta le mani sul tuo denaro prima di poterlo convertire in un determinato importo di un’altra valuta. Con tutte le valute disponibili, puoi capire perché investire in esse è importante. Con così tanti paesi diversi che compongono il mondo, è facile capire perché ci sono così tante diverse forme di valute.

Quando le persone chiedono perché investire in qualcosa è un rischio, di solito pensano di investire i propri soldi in azioni, obbligazioni o altri investimenti sicuri. Tuttavia, con tutto il resto che c’è là fuori, è facile capire perché le persone si chiedono perché investire in qualcosa che non sia bitcoin è un rischio.

Con tutta la volatilità che accompagna il mercato azionario, è facile capire perché investire in qualcosa di diverso da una valuta sicura e comprovata sarebbe rischioso. Con così tante persone che mettono i loro soldi nel mercato azionario e vedono il loro portafoglio scendere ogni singolo giorno, è facile capire perché preferiscono investire i loro soldi in qualcosa che non comporta molti rischi.

Tuttavia, ci sono altri motivi per cui investire in qualsiasi altro tipo di investimento sarebbe meno sicuro rispetto all’investimento in bitcoin. Uno di questi motivi è la mancanza di regolamentazione da parte del governo che governa queste valute. Con pochissime normative in vigore, spetta agli individui stessi cercare di proteggere i propri investimenti.

Ciononostante, la mancanza di standard e regolamenti spesso lascia questo compito alle persone stesse. Come accennato in precedenza, la mancanza di regolamentazione spesso rende questo investimento molto rischioso per chi non ha esperienza.

Investire nelle criptovalute è molto semplice e se vuoi saperne di più visita questo link.

Molti non sanno cosa sia il Bitcoin
È anche facile vedere come non ci siano molte persone che si sentono a proprio agio con la tecnologia alla base dei bitcoin e come funziona. Ci sono ancora molte persone che non sanno nemmeno cosa sia. Non la conoscono e vederla intorno a loro non li fa sentire a loro agio.

Ci sono anche molte persone che non sono sicure degli effetti a lungo termine di questa nuova forma di valuta. Queste sono tutte preoccupazioni valide, poiché queste sono cose con cui ogni nuova forma di investimento deve fare i conti.

Fortunatamente, ci sono altre opzioni per coloro che sono interessati al trading di valute oltre all’utilizzo del protocollo bitcoin. Ora ci sono diversi tipi di valute digitali in cui puoi investire oltre ai bitcoin.

Litecoin ne è un esempio e, sebbene non sia effettivamente considerata una criptovaluta, condivide molte delle stesse caratteristiche di una criptovaluta di successo. Ciò include la possibilità di fare trading utilizzando il tuo normale computer desktop e le basse commissioni di transazione che derivano dall’avere un mercato locale.

Un’altra opzione popolare è Monero che sta guadagnando popolarità. Questo è un nuovo tipo di valuta virtuale ed è stato creato da un gruppo di hacker italiani. Come Litecoin e Bitcoin, anche questo funziona molto bene con i computer, ma ha un netto vantaggio rispetto ad altre opzioni.

Le transazioni per questo tipo di portafoglio sono quasi completamente istantanee. Questo è importante per molti investitori, poiché molti vogliono essere in grado di completare le transazioni il più rapidamente e facilmente possibile.

Affinché queste valute acquisiscano un ampio appeal, è imperativo che abbiano buoni scambi. Questo è il motivo per cui è così importante assicurarsi di capire come si accoppiano le varie valute. Se non ti prendi il tempo per fare questa ricerca, è probabile che finirai per trattare in valute che non sono nel tuo migliore interesse.

L’ultima cosa che vuoi fare è scegliere un cattivo investimento e poi scoprire che sarebbe stato un errore. Con una ricerca adeguata puoi evitare questo tipo di problemi e puoi trovare invece le migliori valute su cui investire.

Ti potrebbe interessare
Economia / Arriva il bonus auto e moto: da lunedì incentivi fino a 5mila euro
Economia / Cingolani: “Siamo in economia di guerra, non di mercato”
Economia / Veneto, in 4 mesi si licenziano in 66mila: si torna a parlare di “grandi dimissioni”
Ti potrebbe interessare
Economia / Arriva il bonus auto e moto: da lunedì incentivi fino a 5mila euro
Economia / Cingolani: “Siamo in economia di guerra, non di mercato”
Economia / Veneto, in 4 mesi si licenziano in 66mila: si torna a parlare di “grandi dimissioni”
Economia / Bonus 200 euro, si allarga la platea: andrà anche a disoccupati e percettori del reddito di cittadinanza
Cronaca / Elon Musk sospende “temporaneamente” l’offerta per Twitter
Ambiente / I Green Jobs sono i lavori del futuro
Lavoro / NFT: cosa sono, rischi e scenari futuri nel metaverso
Economia / Criptovalute e NFT: il punto sulle regolamentazioni di Criptovaluta.it della Alessio Ippolito S.r.l.
Cronaca / Bonus 200 euro anche a disoccupati, colf e percettori del reddito di cittadinanza
Economia / Bonus di 60 euro per i trasporti pubblici: chi potrà ottenerlo, come e quando