Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia

Pensioni news, le ultime notizie di oggi | Donne, un anno di scontro per ciascun figlio: la proposta della Cisl

Immagine di copertina
Credit: ANSA / CIRO FUSCO

Da Quota 100 a Opzione Donna: tutte le ultime notizie e novità in materia di pensioni

Pensioni news e Quota 100: le ultime notizie di oggi

In questo articolo puoi trovare le ultime news e novità in tema pensioni. Tutte le notizie sul sistema previdenziale e sui programmi di pensionamento anticipato, da Quota 100 a Opzione Donna, aggiornate alla data di oggi, sabato 26 ottobre 2019.

Pensioni news: per le donne un anno di sconto per ciascun figlio

Concedere alle donne un anno di “anticipo” sulla pensione per ciascun figlio avuto. A lanciare la proposta è la Cisl, per bocca del segretario confederale Ignazio Ganga. Per le donne “continueremo a sostenere la necessità di una misura che anticipi il pensionamento nella misura di un anno di sgravio per figlio”, ha dichiarato Ganga, commentando gli ultimi dati dell’Inps sulle pensioni (vedi paragrafo successivo).

“Proprio perché le donne sono le vittime del sistema previdenziale italiano riteniamo che il confronto al Ministero del Lavoro, che ci vedrà impegnati fin dal prossimo 4 novembre, debba affrontare fra le priorità il tema della tutela delle donne sotto il profilo pensionistico e previdenziale”, ha aggiunto il sindacalista.

Analoga proposta era stata lanciata nelle scorse settimane dalla Cgil.

Pensioni news, i dati dell’Inps per il 2019

L’Inps ha diffuso i dati sulle pensioni erogate finora nel 2019. Nei primi nove mesi del 2019 sono state liquidate 373mila nuove pensioni, con un crollo delle uscite per vecchiaia rispetto allo stesso periodo del 2018 (63mila contro 141mila). Il calo è dovuto essenzialmente all’innalzamento di cinque mesi nell’anno legato all’aumento dell’aspettativa di vita. Al contrario sono aumentate le pensioni anticipate (148mila, a fronte delle 151mila dell’intero 2018).

L’importo medio delle prestazioni è stato di 1.384 euro per i lavoratori dipendenti, di 1.049 euro per gli artigiani, di 1.090 euro per i commericanti e di 676 euro per i coltivatori diretti, mentre i parasubordinati hanno ricevuto in media 244 euro al mese.

Tutte le news di pensioni dei giorni scorsi

Per tutti i dettagli su Pensioni Quota 100, ed anche su Pensioni Opzione DonnaQuota 41Ape social e volontaria ecco una serie di link utili:

Ti potrebbe interessare
Economia / Dall’Italia 450 milioni di euro per armare l’Ucraina: il calcolo dell’Osservatorio Mil€x
Economia / Manovra, obbligo Pos solo sopra i 60 euro: sale ancora il limite di esenzione
Economia / La finanza pulita punta sul clima
Ti potrebbe interessare
Economia / Dall’Italia 450 milioni di euro per armare l’Ucraina: il calcolo dell’Osservatorio Mil€x
Economia / Manovra, obbligo Pos solo sopra i 60 euro: sale ancora il limite di esenzione
Economia / La finanza pulita punta sul clima
Economia / Il miracolo di Amazon è finito
Economia / Associazione Guido Carli: conferito all’economista Lord Mervyn King il Premio Bancor 2022
Economia / Manovra, esenzioni per il pos per pagamenti sotto i 30 euro e multe sospese per gli esercenti
Lavoro / Concorsi pubblici 2022: ecco i bandi attivi a dicembre
Economia / Intesa Sanpaolo: in due mesi 87 milioni di aumento una tantum ai dipendenti
Economia / L’Associazione Guido Carli lancia il Premio Bancor. La prima edizione a Mervyn King
Economia / SACE, INSIEME2025 è il Piano industriale per accelerare l’evoluzione di imprese e del Paese