Pensioni news, le ultime notizie di oggi | Da Quota 100 e Rdc 7-8 miliardi di risparmi

Tutti gli aggiornamenti in materia di previdenza sociale

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 24 Set. 2019 alle 06:27 Aggiornato il 24 Set. 2019 alle 15:17
0
Immagine di copertina
Credit: FILIPPO MONTEFORTE / ANSA / PAL

Pensioni news e Quota 100: le ultime notizie di oggi

Quello delle pensioni  è uno tra i temi più caldi della manovra economica a cui il governo sta lavorando: stando alle ultime news, nella prossima Legge di Bilancio saranno confermate sia Quota 100 sia Opzione Donna. Di seguito ecco tutte le notizie e le novità di oggi, martedì 24 settembre 2019.

Pensioni news, da Quota 100 e Rdc 7-8 miliardi di risparmi

Il Governo Conte bis è alle prese in questi giorni con la definizione della manovra economica. Entro venerdì 27 settembre l’esecutivo deve presentare la Nota di aggiornamento al Def. Secondo gli analisti, da Quota 100 e dal reddito di cittadinanza dovrebbero arrivare risparmi complessivi per 7/8 miliardi di euro rispetto alle stime della Legge di Bilancio 2019.

Effetto Quota 100, a scuola mancano i prof

Nelle scuole italiane è allarme professori: a una settimana dall’inizio delle lezioni sono ancora migliaia le cattedre vacanti in tutto il territorio nazionale. Il fenomeno si ripete quasi ogni anno, ma in questo 2019 si sta presentando in misura ancora maggiore. Tra le cause c’è Quota 100, il programma di pensionamento anticipato che consente di uscire dal mercato del lavoro a chi ha almeno 62 anni d’età e 38 di contributi.

Da Milano a Roma, dal Veneto alla Puglia, le cronache abbondano di situazioni al limite sia nelle scuole primarie sia in quelle secondarie. Quota 100 è stata introdotta nel gennaio scorso e finora, stando ai dati ufficiali dell’Istat, le domande accolte sono state poco meno di 176mila: di queste, 55mila sono arrivate dal settore pubblico.

Opzione Donna, la Cgil: “Riconoscere un anno di contributi per ogni figlio”

Maurizio Landini, segretario della Cgil, ha una proposta di modifica di Opzione Donna: “Bisogna riconoscere un anno di contributi per ogni figlio”. La proposta è stata avanzata dal leader sindacale durante un dibattito faccia a faccia a Lecce con il premier Giuseppe Conte, nell’ambito delle Giornate del Lavoro della Cgil. Conte non ha commentato la proposta del sindacato e si è limitato a dire che il governo intende “riproporre Opzione Donna” nella Legge di Bilancio 2020.

Opzione Donna, un anno di contributi per ogni figlio: la proposta Cgil

Quota 100 anche nel 2020. Conte: “Ma è una misura temporanea”

Quota 100 sarà mantenuta in vigore anche nel 2020, ma “è una misura temporanea”. Lo ha spiegato il premier Giuseppe Conte durante le Giornate del Lavoro della Cgil, a Lecce. “Quota 100 sarà mantenuta, ma non è la panacea dei problemi del sistema pensionistico”, ha detto il premier. “È una misura temporanea, introdotta per sanare una ferita, un vulnus”.

Le parole del presidente del Consiglio sembrano avvalorare l’indiscrezione circolata nei giorni scorsi secondo cui Quota 100 sarà mantenuta fino alla scadenza della sperimentazione triennale, ossia fino alla fine del 2021.

Lo scenario potrebbe cambiare se all’interno della maggioranza di governo il fronte dei contrari a Quota 100 dovesse intensificare il pressing. Come noto, la misura non piace al Pd e nei giorni scorsi anche Matteo Renzi, leader di Italia Viva, ha parlato di provvedimento “folle”. Se gli avversari di Quota riuscissero a spuntarla, per il programma di pensionamento anticipato potrebbe esserci uno stop prima del 2021.

Tutte le news di pensioni dei giorni scorsi

Per tutti i dettagli su Pensioni Quota 100, ed anche su Pensioni Opzione DonnaQuota 41Ape social e volontaria ecco una serie di link utili:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.