Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia » Lavoro

Reddito di cittadinanza, arrivano gli sms: ecco come i cittadini di Napoli aspettano la conferma

Immagine di copertina

REDDITO DI CITTADINANZA ESITO DOMANDE SMS – Reddito di cittadinanza sì o reddito di cittadinanza no. Dal 16 aprile l’Inps ha iniziato ad informare ogni richiedente del reddito o della pensione di cittadinanza dell’esito della propria domanda tramite sms o mail, proprio come annunciato. Una volta ricevuto l’sms i beneficiari devono recarsi alle Poste per ritirare la propria Card, sulla quale verrà caricato l’importo spettante.

L’attesa è quindi tanta. In particolare per chi si aspetta importi di un certo tipo. Il programma tv L’aria che tira, in onda su La7, ha quindi deciso di scendere per le strade di Napoli, una delle città con più richiedenti, per sondare lo stato d’animo di tanti cittadini.

“La lunga attesa dei napoletani, i cittadini che più di tutti gli altri hanno fatto domanda per il reddito. La trepidazione di chi ha ottenuto l’sms ma ancora non sa quanto riceverà e soprattutto se, grazie al reddito, troveranno lavoro”, la didascalia del servizio.

ECCO IL SERVIZIO:

“La speranza è di avere un lavoro”, ha esclamato una donna. Dello stesso avviso un’altra: “Abbiamo fatto la domanda per i figli, per il lavoro…”.

Certo, qualcuno, probabilmente lo avrà richiesto per lucrarci sopra, ma se dovesse essere colto in fragrante rischierebbe grosso…

Ti potrebbe interessare
Lavoro / Il Gi Group Training Hub spegne la sua prima candelina
Lavoro / Concorsi pubblici 2022: ecco i bandi attivi a dicembre
Lavoro / Concorsi pubblici 2022, Ministero della Cultura: date, requisiti e prove
Ti potrebbe interessare
Lavoro / Il Gi Group Training Hub spegne la sua prima candelina
Lavoro / Concorsi pubblici 2022: ecco i bandi attivi a dicembre
Lavoro / Concorsi pubblici 2022, Ministero della Cultura: date, requisiti e prove
Lavoro / Concorsi pubblici 2022: tutti i bandi attivi a novembre
Economia / Intesa Sanpaolo avvia il primo programma internazionale di assunzione e inserimenti di neolaureati
Lavoro / Torna Destination Work: l’iniziativa digitale e gratuita dedicata a orientamento, formazione e lavoro di Gi Group Holding
Economia / Settimana corta, Intesa Sanpaolo fa da apripista: orario di 36 ore a parità di stipendio
Lavoro / Sfruttati, sottopagati e sovraqualificati: fino a che punto vale la pena sacrificare la propria felicità in nome della produttività?
Lavoro / “Dovevo fermarmi per tornare a respirare”: le storie dei ragazzi che hanno lasciato il proprio lavoro
Cronaca / Aerei, oggi sciopero in tutta Italia: ecco i voli a rischio