Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia » Lavoro

Reddito di Cittadinanza, 537 le card caricate in Valle d’Aosta

Immagine di copertina

REDDITO DI CITTADINANZA CARD VALLE D’AOSTA – Quanti cittadini della Valle d’Aosta stanno beneficiando del Reddito di Cittadinanza? Ad oggi sono 537 le card del Reddito caricate nella piccola e splendida regione del nord Italia. Al 30 aprile 2019 i richiedenti erano 1366: 291 domande sono state respinte, 538 in lavorazione. La città con più richieste è Aosta con 622 domande presentate, a seguire Saint-Vincent con 71, Chatillon 63, Pont-Saint-Martin 45, Verrès 40, Sarre 73 e Saint-Pierre 31.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL REDDITO DI CITTADINANZA

“Alcuni dei beneficiari si stanno presentando ai centri per l’impiego con la card o l’sms di accoglimento della domanda”, ha raccontato Emiliano Bambace, dirigente regionale dei Centri per l’impiego, al sito aostasera.it.

“Al momento però non possiamo fare altro che trattarli come normali utenti e quindi iscriverli ai nostri servizi. Solo da metà giugno potremo convocarli per la firma dei primi patti per il lavoro e l’inclusione arriverà”. Slittamento dovuto alla necessità di dotare i centri per l’impiego di infrastrutture tecnologiche uniformi, in grado di dialogare con l’Inps, Anpal e regioni.

Non tutti i percettori del reddito di cittadinanza saranno però chiamati dai centri per l’impiego. Una parte infatti beneficerà di misure di inclusione sociale o della pensione di cittadinanza.

L’Anpal ha promesso di mettere a disposizione delle Regioni in questi giorni la lista dei richiedenti del Reddito di Cittadinanza ammessi al beneficio.

Reddito di cittadinanza – Capitolo Navigator – Si avvia a conclusione la selezione dei Navigator assunti da Anpal – circa 80 le domande per i 6 posti destinati alla Valle d’Aosta – che dovranno fornire un’assistenza tecnica ai centri per l’impiego. Prevista l’assunzione nel triennio 2019 – 2021 di 22 unità a tempo indeterminato.

Reddito di cittadinanza, caso rinunce. Tridico (Inps): “È infondato”
Reddito di cittadinanza esteso ai neo disoccupati. Tridico: “La bozza di provvedimento è sul mio tavolo”

Reddito di cittadinanza 2019: requisiti, calcolo, importo e come fare domanda

Ti potrebbe interessare
Lavoro / Gestione dello stress sul lavoro: come prendersi cura del lavoratore in azienda
Lavoro / Team in Outsourcing vs Team interno: qual è il più vantaggioso?
Economia / Azimut Marketplace: che cos’è e come funziona
Ti potrebbe interessare
Lavoro / Gestione dello stress sul lavoro: come prendersi cura del lavoratore in azienda
Lavoro / Team in Outsourcing vs Team interno: qual è il più vantaggioso?
Economia / Azimut Marketplace: che cos’è e come funziona
Lavoro / Posso fare un preventivo del Notaio online? Ecco cosa aspettarsi, tra modalità, costi e tariffe
Lavoro / Abilitazione insegnamento all’estero: la via spagnola sicura e riconosciuta del “Master en Profesorado”
Cultura / Trasforma il tuo futuro con Corsi.it
Lavoro / Ma quale settimana lavorativa da 4 giorni, in Italia il 9,4% dei dipendenti lavora 50 ore a settimana
Lavoro / Master Project Management: perché è la professione del futuro?
Lavoro / Gi Group al fianco dei docenti per l’orientamento dei più giovani
Lavoro / Il Gi Group Training Hub spegne la sua prima candelina