Domani scade il concorso al Ministero dell’Ambiente 2019 per 251 posti di lavoro

Di Marco Nepi
Pubblicato il 22 Set. 2019 alle 08:40 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 19:10
0
Immagine di copertina
Credits: AFP

Domani scade il concorso al Ministero dell’Ambiente per 251 posti di lavoro a tempo indeterminato

Domani 23 settembre scade il bando di concorso del Ministero dell’Ambiente 2019 finalizzato alla selezione di 251 funzionari che potranno vincere un posto di lavoro a tempo indeterminato. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 9 agosto e sarà la commissione Ripam a gestire la selezione. I profili richiesti dal bando di concorso sono i seguenti:

  • 55 funzionari nel settore dell’ingegneria dell’ambiente, energetica e nucleare, e gestionale
  • 35 esperti di fiscalità ambientale e economia
  • 25 funzionari con esperienza nell’urbanistica, nella pianificazione territoriale e nell’architettura del paesaggio
  • 22 posti per persone con precedente esperienza nel settore delle scienze biologiche e della biologia marina
  • 11 funzionari esperti in scienze chimiche.
  • 30 funzionari  con esperienza nel campo delle scienze geofisiche e geologiche
  • 60 funzionari competenti nell’ambito delle scienze ambientali, agrarie e forestali
  • 13 funzionari con competenze statistiche

Quali sono i requisiti per partecipare al concorso del Ministero dell’Ambiente

Per poter partecipare al concorso sono necessari alcuni requisiti che vi riassumiamo qui brevemente. Il primo requisito imprescindibile è la cittadinanza italiana o la cittadinanza di qualsiasi Stato membro dell’Ue. Necessaria anche una laurea nelle materie relative ai profili professionali indicati nell’elenco di cui sopra. Servono inoltre l’idoneità fisica e l’assenza di condanne penali.

Come inviare la domanda

Sarà possibile iscriversi al concorso inviando la domanda sul sito online della commissione Ripam e seguendo le istruzioni riportate sulla pagina del bando.Sono previste tre prove: un primo test pre-selettivo, una seconda prova scritta e infine un colloquio orale.

Tutti i nuovi concorsi pubblici di ieri sabato 21 settembre

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.