Covid ultime 24h
casi +20.499
deceduti +253
tamponi +325.404
terapie intensive +26

Lo youtuber St3pny condannato a 8 mesi per evasione fiscale: è il primo caso in Italia

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 19 Feb. 2021 alle 20:54 Aggiornato il 19 Feb. 2021 alle 21:24
515
Immagine di copertina
Stefano Lepri. Credits: Ansa

Lo youtuber St3pny condannato per evasione fiscale

Lo youtuber e influencer Stefano Lepri, in arte di St3pny, è stato condannato a 8 mesi di carcere per evasione fiscale. Lo studente universitario di 24 anni, con residenza a Fiesole, ha evaso per oltre 75mila euro dimenticando di presentare una dichiarazioni di redditi di circa 344 mila euro. Con 3,7 milioni di seguaci il caso di St3pny è il primo caso di evasione in Italia sui social. “Le tasse le ho sempre pagate”, ha ripetuto il 24enne ai magistrati continuando a professarsi innocente. “Ho sempre pagato le tasse in buona fede, altrimenti sarei alle Cayman in Ferrari”, si è sempre difeso Lepri.

Spiegando poi, prima della condanna, che “se ci sarà da rimediare a un pagamento sarà fatto in modo molto sereno con la speranza che il mestiere dello youtuber venga regolamentato presto”. Secondo gli investigatori, lo youtuber avrebbe stipulato contratti pubblicitari utilizzando la cessione del diritto d’autore che non obbliga a pagare l’Iva, ma in realtà avrebbe svolto un’attività continuativa non compatibile con questo tipo di contratti.

Leggi anche: Youtuber chiude fidanzata incinta seminuda fuori in balcone mentre è in diretta: muore assiderata

515
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.