Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Viterbo, padre accoltella a morte il figlio di 10 anni e ferisce gravemente la moglie: arrestato

Immagine di copertina
Credit: ansa foto

Nella giornata di ieri, martedì 16 novembre, a Cura di Vetralla (Viterbo) un bambino di 10 anni è stato trovato senza vita con una ferita da taglio alla gola nella sua abitazione. Ad uccidere il piccolo Mattias è stato il padre, il 44enne di origine polacca Mirko Tonkov, che avrebbe poi minacciato di far esplodere la casa con il gas. La madre è stata trovata ferita con numerose coltellate accanto al piccolo. L’uomo è stato arrestato per omicidio.

L’uomo, un 44enne polacco, aveva un divieto di avvicinamento alla famiglia e fino a ieri mattina era ricoverato a Roma per Covid. Mattias è stato ucciso con una coltellata alla gola. Ieri pomeriggio quando la madre è rientrata a casa, convinta di trovare il figlio da solo nell’appartamento, lo ha invece trovato agonizzante.

A scoprire la tragedia sono stati i vigili del fuoco, giunti sul posto per una presunta fuga di gas e invece si sono ritrovati il corpicino del bambino esanime, vicino al corpo riverso a terra della mamma. Le condizioni della donna sono gravi. La tragedia è avvenuta al culmine di una lite tra i genitori.

Tonkov si trovava in ospedale a Roma, poiché era risultato positivo al Covid, ma era uscito lunedì per raggiungere Cura di Vetralla. Le indagini – Secondo gli investigatori, in tarda mattinata il bambino è stato prelevato da un parente a scuola e lasciato a casa, da solo, intorno alle 13:30. Alle 15:30 è rientrata la madre, 44enne anch’ella straniera, e ha trovato il figlio senza vita accanto al padre privo di sensi. Udendo le urla disperate della donna, i vicini hanno chiamato i carabinieri. Si attendono i risultati degli esami tossicologici per stabilire se l’uomo abbia assunto qualche sostanza, visto lo stato di confusione e incoscienza nel quale è stato trovato. la madre sarebbe ancora sotto shock. Rimane da chiarire la dinamica dell’accaduto. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.806 casi e 72 morti: tasso di positività al 2,5%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / L’accademia della Crusca boccia lo schwa: “Rende tutto un mucchietto di parole”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.806 casi e 72 morti: tasso di positività al 2,5%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / L’accademia della Crusca boccia lo schwa: “Rende tutto un mucchietto di parole”
Cronaca / Esclusivo TPI – Ancora ombre sulla gara per il cloud pubblico: “Incontri fra governo e Big Tech già nel 2020”
Cronaca / Galimberti a TPI: “Nella società dell’efficienza se non sei produttivo non esisti”
Cronaca / Covid, Ad Pfizer: “Probabile sia necessario un vaccino all’anno”
Cronaca / C’è una scuola che insegna a sbagliare: “Gli errori possono renderci migliori”
Cronaca / Terrorismo: arrestato a Venezia membro di una cellula dell’Isis
Cronaca / Covid, positivo un passeggero proveniente dall’Africa sul volo Roma-Alghero: 130 in quarantena
Cronaca / Gualtieri, da sabato obbligo di mascherina nelle zone affollate