Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Valanga sulle Dolomiti del Brenta: un morto

Immagine di copertina

Valanga al rifugio Tuckett sulle Dolomiti del Brenta: un morto

Intorno alle 11 di domenica 29 dicembre, una valanga si è staccata nella zona del rifugio Tuckett, sulle Dolomiti del Brenta, e ha travolto quattro persone.

Al momento si segnala un morto. Gli uomini del soccorso alpino sono stati portati sul luogo segnalato, la zona dello Spallone dei Mezzodì, con l’elicottero dei vigili del fuoco di Trento.

La slavina si è staccata poco dopo le ore 11 nella zona dello Spallone dei Massodi, sopra il riufugio Tuckett. Due sciatori che erano stati travolti sono stati estratti dalla neve e sono stati soccorsi da uomini del Soccorso Alpino e dal tecnico trasportati in quita dall’elicottero del Nucleo dei Vigili del Fuoco di Trento.

L’allarme è stato lanciato da alcune persone che hanno assistito al distacco.

Solo ieri era giunta la notizia di altri tre morti proprio a causa di una valanga in Val Senales: una donna e due bambini sono stati travolti dalla neve.

Le vittime sono tutte di nazionalità tedesca. Inizialmente era stata diffusa la notizia del decesso di una donna e una bambina di 7 anni con un bambino in gravi condizioni. Poi il bilancio delle vittime è salito a tre.

Per quanto riguarda la giornata di oggi viene indicato come “Marcato 3” il pericolo di valanghe sulle montagne trentine.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Palermo, uomo tenta il suicidio dal ponte, i carabinieri lo salvano: “Si risolve tutto, ti aiutiamo noi”
Cronaca / Lecco, donna trovata morta in auto sulle rive del lago: il corpo sui sedili posteriori di un’auto
Cronaca / “Qui entrano solo i nativi della zona”: ragazza nera respinta all’ingresso di una discoteca a Pordenone
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Palermo, uomo tenta il suicidio dal ponte, i carabinieri lo salvano: “Si risolve tutto, ti aiutiamo noi”
Cronaca / Lecco, donna trovata morta in auto sulle rive del lago: il corpo sui sedili posteriori di un’auto
Cronaca / “Qui entrano solo i nativi della zona”: ragazza nera respinta all’ingresso di una discoteca a Pordenone
Cronaca / Cospito, l’avvocato chiede a Nordio di decidere subito sul 41bis: “Altrimenti morirà”
Cronaca / Cane impiccato con il filo di ferro, taglia di 10mila euro per trovare il responsabile
Cronaca / “Mi hanno puntato una pistola alla testa”: il ricordo shock della rapina a Vladimir Luxuria
Cronaca / Partorisce in casa dopo 30 ore di travaglio: neonato nasce morto. Indagate due ostetriche
Cronaca / “Se il nostro striscione ce l’hanno quelli del Napoli sarà guerra civile”: la minaccia di alcuni ultras della Roma
Cronaca / Litiga con la moglie e tenta di togliersi la vita: salvato dai carabinieri
Cronaca / Brescia, si ribalta auto sulla provinciale: a bordo erano in sei, uno nel bagagliaio