Si appende alla ringhiera di un balcone per amore e precipita dal terzo piano

Il giorno di Natale, un 45enne è precipitato dal terzo piano di un palazzo

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 27 Dic. 2019 alle 08:56 Aggiornato il 27 Dic. 2019 alle 08:56
107
Immagine di copertina

Un 45enne si appende alla ringhiera del balcone per amore e cade dal terzo piano

Cosa non si è disposti a fare per amore? Un 45enne ucraino, durante il pranzo di Natale e sotto effetto d’alcolici, ha deciso di provare il suo amore alla fidanzata appendendosi alla ringhiera di un balcone. Non riuscendo a tenere la presa, l’uomo è precipitato dal terzo piano di un palazzo a Mantova.

Quello nato come un gesto romantico si è tramutato in una tragedia sfiorata. A causa di qualche bicchiere di troppo, l’uomo ha messo a dura prova il suo fisico ed è finito ricoverato in un letto d’ospedale il giorno di Natale dopo un volo dal terzo piano di un edificio.

Il 45enne ha riportato fratture multiple. Gli agenti della volante, allertati da una chiamata del pronto soccorso, hanno raggiunto il luogo dell’incidente e trovato l’uomo già a bordo di un’ambulanza del 118.

Nell’appartamento, erano presenti altre cinque persone (di nazionalità ucraina), tutte sotto effetto di sostanze alcoliche.

È stato difficile per gli agenti ricostruire lucidamente l’accaduto con i presenti. La fidanzata della vittima ha raccontato che i due avevano deciso di stare un po’ per conto proprio, andando da soli sul terrazzino dove lui ha deciso di appendersi alla ringhiera del balcone per provarle il suo amore, finché non è precipitato dal terzo piano.

Sono in corso degli accertamenti di rito da parte della polizia per verificare la corrispondenza della ricostruzione dei fatti effettuata.

Ragazzo cade dal balcone mentre fa sesso: è gravissimo

107
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.