Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 10:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Traghetto per la Croazia in avaria: “Siamo in balia delle onde”

Immagine di copertina

Traghetto in avaria Croazia – Un traghetto che collega la città italiana di Ancona con Spalato, in Croazia, e appartenente alla compagnia Snav è rimasto bloccato per alcune ore in mare aperto a circa 40 miglia di distanza dalle coste di Spalato.

Intorno alle 3 della notte tra mercoledì 8 e giovedì 9 maggio è stato lanciato un allarme per un’avaria ai motori. La nave, con a bordo 215 passeggeri e 92 componenti dell’equipaggio, è rimasta quindi in balia delle onde.

Poco dopo le 15.30 un rimorchiatore ha raggiunto l’imbarcazione e ha iniziato a trainarla verso il porto di Spalato.

“A bordo della nave è presente l’elettricità, i negozi sono aperti e i servizi sono attivi”, fanno sapere da Snav. “Il Comando della nave ha agito con rapidità per garantire la sicurezza della nave, dei passeggeri e dell’equipaggio, e sta ricevendo costante supporto da terra. Il Comandante sta tenendo pienamente informati i passeggeri riguardo alla situazione e alle misure adottate per superare la difficoltà. Snav desidera scusarsi con i passeggeri per il disagio e per il ritardo subito.

Il traghetto, l’Aurelia, ha lasciato il porto di Ancora l’8 maggio alle 20 e alle 3 di notte “i motori sono andati in avaria e da ore siamo alla deriva, viaggiamo senza propulsioni”, ha raccontato uno dei passeggeri.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Le sigarette elettroniche aiutano davvero a smettere di fumare?
Cronaca / Il no vax e no green pass Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti usati dalla polizia”
Cronaca / Covid, oggi 2.535 casi e 30 morti: tasso di positività all'1,1%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Le sigarette elettroniche aiutano davvero a smettere di fumare?
Cronaca / Il no vax e no green pass Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti usati dalla polizia”
Cronaca / Covid, oggi 2.535 casi e 30 morti: tasso di positività all'1,1%
Cronaca / Borghese: “Non trovo personale per cucina e sala, i giovani non vogliono più fare gli chef”
Cronaca / Le scuole clandestine dei figli no vax: viaggio in Alto Adige tra i genitori che isolano i figli per ribellarsi al Covid
Cronaca / La raccolta fondi di Cliomakeup e Operation Smile Italia per malformazioni cranio-maxillo-facciali è già sold out
Cronaca / Cannabis terapeutica, Costa: “Presto prodotta anche da privati”
Cronaca / Nasce Kebhouze, la nuova catena di kebab di Gianluca Vacchi
Cronaca / Il 3 dicembre la Convention “Il Mondo Nuovo – La Ripartenza”. La presidente della Fondazione Guido Carli: “Viviamo un nuovo inizio”
Cronaca / No Green pass, manifestante aggredisce una dottoressa sulla metro: colpita da una testata