Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Taranto, 20enne disabile abusata su autobus di linea: otto autisti indagati

Immagine di copertina

Violenze sessuali che sarebbero durate per due anni, ai danni di una ragazza di 20 anni disabile, approfittando della sua “estrema vulnerabilità”. Sono queste le pesanti accuse nei confronti di otto autisti dell’Amat, l’azienda d trasporto pubblico di Taranto, indagati per violenza sessuale con le aggravanti di aver agito su una persona sottoposta a limitazioni della libertà  personale e per aver commesso il fatto in qualità di incaricati di pubblico servizio. I fatti sarebbero avvenuti tra ottobre 2018 ed aprile 2020.

Secondo quanto riporta la Gazzetta del Mezzogiorno, le violenze sarebbero avvenute sugli autobus che venivano parcheggiati in luoghi isolati, sotto a un cavalcavia nei pressi del capolinea al porto mercantile o vicino ad una delle portinerie dell’Ilva. Come ricostruito dal giudice, gli autisti chiudevano le porte del mezzo e approfittavano della “estrema vulnerabilità” della giovane vittima. Gli indagati hanno un’età compresa tra i 40 e i 62 anni.

Inizialmente nei confronti degli autisti la Procura aveva chiesto gli arresti domiciliari ma il gip, Francesco Maccagnano, ha ritenuto sufficiente il divieto di avvicinamento alla ragazza e al suo fidanzato, che a giugno 2020 l’ha convinta a sporgere la denuncia ai Carabinieri.

Leggi anche: Milano, sacerdote arrestato per abusi sessuali su minori: è ai domiciliari

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rieti, 24enne scappa di casa e si suicida con la pistola del padre: gli avevano diagnosticato un principio di Sla
Cronaca / Alessia Pifferi, i dettagli shock dell’autopsia: trovati pezzi di pannolino nello stomaco della piccola Diana
Cronaca / “È vero, non abbiamo pagato gli stipendi”: la suocera di Soumahoro ammette le irregolarità nella coop Karibu
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rieti, 24enne scappa di casa e si suicida con la pistola del padre: gli avevano diagnosticato un principio di Sla
Cronaca / Alessia Pifferi, i dettagli shock dell’autopsia: trovati pezzi di pannolino nello stomaco della piccola Diana
Cronaca / “È vero, non abbiamo pagato gli stipendi”: la suocera di Soumahoro ammette le irregolarità nella coop Karibu
Cronaca / Agrigento, litiga con il cardiologo e lo uccide a colpi di pistola nel suo studio
Cronaca / Milano, morto mentre faceva jogging perché nessuno del 112 parlava inglese
Cronaca / Svimez, l’allarme: nel 2023 recessione e mezzo milione di poveri in più nel Mezzogiorno
Cronaca / Ischia, il cane della famiglia rimasta vittima della frana ritrovato salvo in auto: “Aspettava i padroni”
Cronaca / Inquilino sfrattato, occupa casa e la distrugge: rinviato a giudizio
Cronaca / Ultras del Napoli pronti ad aiutare gli ischitani nei soccorsi, la Digos li blocca: “Pericolo sciacallaggio”
Cronaca / Torino, si arrampica sulla finestra e precipita dal primo piano: grave un bimbo di 18 mesi