Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Il sottosegretario Costa: “Da agosto via le mascherine all’aperto”

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Andrea Costa, sottosegretario al ministero della Salute, è convinto che il mese di agosto sia quello giusto per eliminare le mascherine all’aperto. “Sono convinto che il mese d’agosto potrebbe essere il mese perfetto per eliminare la mascherina all’aperto“, ha detto il sottosegretario nel corso della trasmissione Restart 264 su Cusano Italia Tv. “Ne sono convinto perché dobbiamo dare prospettive ai cittadini, può servire da stimolo verso la ripresa e verso la fiducia per il piano vaccinale”, ha spiegato.

“Il ruolo del governo”, prosegue Costa, “è quello di lavorare al fianco delle Regioni e nel caso affiancarle nei lavori. Il lavoro fatto da Figliuolo è stato ottimo in termini di collegamento. Davanti a un piano vaccinale occorreva garantire i diritti di ogni cittadino a prescindere dal luogo di residenza”. L’esponente di Noi con L’Italia ha aggiunto sul tema della digitalizzazione del settore sanitario: “Dovremmo avere un sistema regionale uniformemente digitalizzato, perché avere sistemi che faticano a dialogare non aiuta il lavoro collettivo. Stiamo condividendo, a questo proposito, un percorso comune con le regioni”.

Pochi giorni fa, il presidente del Consiglio superiore di sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza Covid, il professor Franco Locatelli, aveva ipotizzato la possibilità di mettere fine alle mascherine all’aperto dalla seconda metà di luglio. “Direi che si può parlarne dopo la metà di luglio, prima è largamente prematuro”, aveva detto Locatelli al Messaggero. “Al chiuso è presto”, aveva aggiunto.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Terrorismo: arrestato a Venezia membro di una cellula dell’Isis
Cronaca / Covid, positivo un passeggero proveniente dall’Africa sul volo Roma-Alghero: 130 in quarantena
Cronaca / Gualtieri, da sabato obbligo di mascherina nelle zone affollate
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Terrorismo: arrestato a Venezia membro di una cellula dell’Isis
Cronaca / Covid, positivo un passeggero proveniente dall’Africa sul volo Roma-Alghero: 130 in quarantena
Cronaca / Gualtieri, da sabato obbligo di mascherina nelle zone affollate
Cronaca / Via libera dell'Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare
Cronaca / Von der Leyen: “È ora di discutere dell’obbligo vaccinale nell’Ue”
Cronaca / Covid, la conversione del leader veneto no vax dopo il ricovero per il virus: “Vaccinatevi tutti”