Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Sassari, beve whisky in diretta Facebook mentre guida e si schianta | Video

Non bere mentre si è alla guida. Un semplice principio che evidentemente non era ben chiaro ad un uomo, che mentre si riprendeva in diretta su Facebook mentre con una mano teneva il volante della sua auto e con l’altra la bottiglia di whisky che si stava scolando. Il volto decisamente poco lucido di chi ha esagerato con l’alcol e che di certo non dovrebbe stare alla guida, tra l’altro su una strada molto trafficata.

Poi l’inquadratura della diretta Facebook cambia e vediamo le auto che sfrecciano veloci. Siamo a Sassari, sulla quattro corsie della ex 131 in direzione Porto Torres, in Sardegna. Il video si interrompe bruscamente quando l’uomo si va a schiantare contro altre auto in corsa. Per fortuna il bilancio è meno grave di quanto si potrebbe immaginare: tre feriti lievi, tutti già dimessi.

Una scena quasi da film, ma terribilmente vera. Il filmato, diventato virale sui social, è stato acquisito dalla polizia locale, che si occupa delle indagini. L’automobilista rischia l’arresto fino a un anno. La sua guida a dir poco spericolata, resa pericolosissima dai fumi dell’alcol, poteva trasformarsi in una tragedia. Un’autentica gimcana tra le auto a 80 chilometri orari, per di più in una fascia oraria trafficata.

Bastano pochi secondi di visione per capire che chi è al volante non ha il controllo della situazione. La guida è incerta e lo schianto avviene subito poco dopo l’ennesimo sorso di whisky buttato giù dall’autista. Un incidente che ricorda molto da vicino il dramma avvenuto due anni fa sulla Palermo-Mazara nei pressi di Alcamo nel quale erano deceduti due fratellini, Francesco di 13 anni e Antonio di 9. Al volante c’era il padre Fabio, 34 anni originario di Partinico che pochi istanti prima dello schianto aveva fatto una diretta video su Facebook.

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Marmolada, il glaciologo: “Tragedia destinata a ripetersi, il ghiacciaio potrebbe scomparire entro 20 anni”
Cronaca / Un 27enne di Malo, una coppia di guide alpine: chi sono le vittime e i dispersi del crollo della Marmolada
Cronaca / Bologna, bar costretto alla chiusura per mancanza di personale
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Marmolada, il glaciologo: “Tragedia destinata a ripetersi, il ghiacciaio potrebbe scomparire entro 20 anni”
Cronaca / Un 27enne di Malo, una coppia di guide alpine: chi sono le vittime e i dispersi del crollo della Marmolada
Cronaca / Bologna, bar costretto alla chiusura per mancanza di personale
Cronaca / Marmolada, il video del crollo del grande blocco di ghiaccio
Cronaca / Tragedia Marmolada, Messner: “Seracchi si staccano per caldo globale”
Cronaca / Dieci gradi in più sulla Marmolada, crolla ampio blocco di ghiaccio: almeno 6 morti, 20 dispersi
Cronaca / Trapani, muore cadendo in un pozzo alla festa del suo 40esimo compleanno
Cronaca / Napoli, gli danno fuoco mentre è in videochiamata con la fidanzata: grave 36enne
Cronaca / Meteo, quando arriva la tregua al caldo? Martedì i primi temporali: ecco dove
Cronaca / La Cei appoggia lo Ius scholae: “Basta con le ideologie, è una riforma che serve all’Italia”