Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Saman Abbas, il cugino interrogato: “Non so nulla”

Immagine di copertina
Saman Abbas

Il 28enne arrestato a Nimes ed estradato in Italia si è avvalso della facoltà di non rispondere ma ha rilasciato alcune dichiarazioni spontanee

Il cugino di Saman Abbas, la 18enne di Novellara scomparsa dalla fine di aprile, si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio di garanzia a Reggio Emilia. Il giovane, Ikram Ijaz, ha fatto però alcune dichiarazioni spontanee dicendosi estraneo alla vicenda e pronto a fornire ulteriori dettagli nei prossimi giorni. A riferirlo è stato l’avvocato Domenico Noris Bucchi al termine dell’interrogatorio.

“Ha dichiarato di non aver nulla a che vedere con la sparizione della ragazza”, ha spiegato il legale. “Ha manifestato l’intenzione di rendere dichiarazioni più approfondite al pm nei prossimi giorni”, dopo un ulteriore confronto con i suoi difensori. Gli inquirenti ritengono che Saman sia stata uccisa dallo zio con la complicità dei genitori e di due cugini perché ha rifiutato un matrimonio combinato in Pakistan.

Ikram Ijaz, indagato per omicidio premeditato e occultamento di cadavere, è stato arrestato a Nimes, in Francia, mentre tentava di raggiungere alcuni parenti in Spagna, ed è stato estradato due giorni fa alla frontiera di Ventimiglia. Il 28enne è tra i protagonisti del video ripreso dalle telecamere di sorveglianza il 29 aprile scorso, mentre con due pale, un secchio contenente un sacchetto azzurro e un piede di porco, si allontanava nei campi per fare ritorno due ore dopo. Con lui c’erano uno zio e un altro cugino.

Saman, la commissione d’inchiesta sul femminicidio apre un’indagine

Intanto l’ufficio di presidenza della Commissione d’inchiesta sul femminicidio del Senato ha deliberato di “avviare subito un’indagine sul caso della scomparsa di Saman Abbas. “È motivo di sgomento per tutti noi – spiega Valeria Valente (Pd), presidente della Commissione sul Femminicidio e la violenza di genere – che una giovane donna possa rischiare la fine che temiamo abbia fatto Saman Abbas, soprattutto dopo aver cercato di salvarsi, chiedendo ripetutamente aiuto alle istituzioni del nostro Paese. In questa Italia, dove lei aveva scelto di vivere libera, le nostre leggi devono essere applicate fino in fondo e garantire la sicurezza a tutte le donne, di qualunque nazionalità o provenienza. Di fronte a tragedie come queste – prosegue Valente – non bastano il dolore e l’indignazione, e sono inammissibili le strumentalizzazioni politiche. Il legislatore ha il dovere di interrogarsi e di verificare se esista o meno un vuoto normativo. Come Commissione d’inchiesta cercheremo di accertare dove e come ha fallito la rete di protezione, e a questo scopo faremo tutte le audizioni necessarie e acquisiremo gli atti”.

Leggi anche: “Mio zio l’ha uccisa, mio padre piangeva. Ora anch’io ho paura”: il racconto del fratello di Saman

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 881 nuovi casi e 17 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Trovato il cadavere di un uomo su una barca nel lago di Garda, una ragazza dispersa
Cronaca / Polizia in casa di Fabrizio Corona per controlli, lui: “Basta, stavolta mi taglio le vene”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 881 nuovi casi e 17 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Trovato il cadavere di un uomo su una barca nel lago di Garda, una ragazza dispersa
Cronaca / Polizia in casa di Fabrizio Corona per controlli, lui: “Basta, stavolta mi taglio le vene”
Cronaca / Sindacalista ucciso, la moglie: “Per me l’investitore l’ha fatto apposta”
Cronaca / Roma, armato di coltello si aggira fuori la stazione: agente spara e ferisce l'uomo
Cronaca / Omicidio Desirée Mariottini, Salvini contro gli imputati: “Criminali che meritano la galera”
Cronaca / Roma, donna si tuffa completamente nuda nella fontana di Piazza Colonna
Cronaca / Sindacalista ucciso, l'appello: "Non è stato omicidio stradale, ma doloso"
Cronaca / Stop alle mascherine all’aperto dai primi di luglio: in settimana il parere del Cts
Cronaca / Desirée Mariottini: condannati i 4 imputati, 2 ergastoli