Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Saman Abbas, arrestato a Barcellona il cugino latitante: è accusato di concorso in omicidio

Immagine di copertina
Credit: Facebook

Saman Abbas, arrestato a Barcellona il cugino latitante: è accusato di concorso in omicidio

È stato arrestato in Spagna il cugino latitante di Saman Abbas, la 18enne scomparsa a fine aprile a Novellara, in provincia di Reggio Emilia, dopo che si era opposta a un matrimonio combinato.

Il 35enne Nomanhulaq Nomanhulaq, indagato insieme ad altri quattro parenti per l’omicidio della ragazza, è stato fermato in un appartamento nella periferia di Barcellona dalla polizia spagnola.

A settembre era stato arrestato a Parigi lo zio della ragazza, Danish Hasnain, considerato dagli inquirenti l’esecutore materiale dell’omicidio. L’uomo, estradato in Italia a gennaio, ha negato ogni coinvolgimento nella scomparsa della nipote, dichiarando ai magistrati di essere stato incastrato per una questione di soldi. Lo zio, accusato direttamente dal fratello 16enne della vittima, era stato anche ripreso dalle telecamere di sorveglianza mentre scavava una fossa in cui gettare il cadavere nei pressi del casolare di Novellara già il 29 aprile, il giorno prima della scomparsa. Assieme a lui erano presenti due cugini della ragazza, tra cui il 35enne arrestato a Barcellona. Hasnain si è difeso sostenendo che gli scavi erano per lavori nell’orto.

In precedenza, a maggio, era stato arrestato sempre in Francia Ikram Ijaz, altro cugino della vittima. Anche il 28enne si era detto estraneo alla scomparsa della ragazza. Sono ancora ricercati per l’omicidio i genitori della ragazza, Shabbar Abbas e Nazia Shaheen, entrambi partiti per il Pakistan.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Cronaca / Covid, 23.976 casi e 91 morti: il bollettino di oggi
Cronaca / Trento: incidente in moto, muoiono marito e moglie. Stavano andando al concerto di Vasco Rossi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Cronaca / Covid, 23.976 casi e 91 morti: il bollettino di oggi
Cronaca / Trento: incidente in moto, muoiono marito e moglie. Stavano andando al concerto di Vasco Rossi
Cronaca / Udine, ultraleggero precipita in un bosco. Morto il passeggero
Cronaca / Genova, morto un giovane travolto da un’auto dentro un garage
Cronaca / Merano, alternanza scuola-lavoro: ragazzo di 17 anni si ustiona gravemente in officina
Cronaca / Genova, cade in mare con l’auto di servizio: morto dipendente dell’aeroporto
Cronaca / L’Aquila, la zia di Tommaso: “Non c’è colpa, né voglia di giustizia”
Cronaca / I genitori del piccolo Tommaso si dovevano sposare: “Non ci sarà nessun matrimonio”
Cronaca / Riceve bolletta da 33mila euro, 75enne colpita da un malore: ora la prima vittoria in tribunale