Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Reggio Emilia, incendio in una casa: morti due bambini di 7 e 8 anni

Immagine di copertina

Tragedia a Fabbrico, in provincia di Reggio Emilia, dove due bambini sono morti a seguito di un incendio. Il rogo, riportano fonti di stampa locale, sarebbe divampato intorno alle 22 di ieri. L’esplosione, dovuta probabilmente a un malfunzionamento di un termoconvettore a gas, si è verificata in un’abitazione di Via Matteotti. Le fiamme purtroppo non hanno lasciato scampo ai due fratellini, mentre la madre, che era nel cortile esterno, è riuscita a salvarsi e ad allertare i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Fabbrico e i colleghi del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Guastalla, insieme ai Vigili del Fuoco ed ai sanitari inviati dal 118. Le vittime dell’incendio sono due bambini, un maschio e una femmina, fratelli di 8 e 7 anni.

L’abitazione è andata distrutta e i genitori ed altri due figli minori, non presenti al momento della tragedia, hanno temporaneamente trovato ospitalità presso connazionali. La famiglia, riferiscono i media locali, è di origine pachistana. Dai primi riscontri sembra che i due bambini si trovassero all’ultimo piano della palazzina mentre la madre era nel cortile esterno. Alle 21.50 i residenti hanno sentito le grida di una donna, la quale avrebbe urlato di allertare i vigili del fuoco, ripetendo ossessivamente “i miei bambini”.

La causa dell’incendio sarebbe da ricercare nel malfunzionamento di un termosifone a gas. Secondo la ricostruzione fatta da carabinieri e vigili del fuoco, il guasto all’impianto ha saturato una stanza di gas, provocando un’esplosione che ha poi causato l’incendio. I piccoli non sono riusciti a scappare e sono morti fra le fiamme, poi domate dai vigili del fuoco. La madre invece è riuscita a fuggire e chiamare i soccorsi. I corpi dei due bambini sono a disposizione della Procura, mentre la casa è stata dichiarata inagibile.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Imola, bambina di 8 anni annega nella piscina di un hotel
Cronaca / Bolzano, spiavano col cellulare i vicini in camera da letto: denunciata coppia di 50enni
Cronaca / Cortina, si sgancia in partenza la cabina della funivia Tofana: paura a bordo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Imola, bambina di 8 anni annega nella piscina di un hotel
Cronaca / Bolzano, spiavano col cellulare i vicini in camera da letto: denunciata coppia di 50enni
Cronaca / Cortina, si sgancia in partenza la cabina della funivia Tofana: paura a bordo
Cronaca / Stadio Roma, il video del progetto del nuovo impianto. Gualtieri: “Unico”
Cronaca / Bambina di 8 anni violentata sessualmente: arrestato il vicino di casa
Cronaca / Torino, Siena, Parma: le tre università italiane che chiedono di riconoscere lo Stato di Palestina
Cronaca / Treni cancellati tra Calabria e Campania fino a venerdì: proseguono i lavori sulla linea Battipaglia-Sapri
Cronaca / Catanzaro, 24enne muore in auto. La Procura: “Uccisa dall’airbag Takata difettoso”
Cronaca / Naufragio di Cutro, la Procura di Crotone chiude l’inchiesta: “A giudizio 6 militari della Finanza e della Guardia Costiera. La strage si poteva evitare”
Cronaca / Carceri, l’associazione Antigone: “Mai così tanti detenuti da 11 anni. Anche i penitenziari minorili sono sovraffollati”