Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Regeni, “La Francia è in prima linea per i diritti umani”: l’ambasciatore francese in Italia replica a Corrado Augias

Immagine di copertina

Il giornalista Corrado Augias ha annunciato ieri la decisione di restituire la Legion d’Onore, il prestigioso titolo di cui è stato insignito dalla Repubblica francese insieme ad altri personaggi emeriti come Liliana Segre, dopo aver appreso che nella lista figura anche il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi. La Legion d’Onore è è stata conferita al capo di Stato il 7 dicembre scorso, proprio  nei giorni in cui la procura di Roma ha reso noto il fascicolo che prova il coinvolgimento di quattro agenti dei Servizi Segreti egiziani nell’uccisione di Giulio Regeni.

Dopo tale decisione è seguita la replica di Christian Masset, ambasciatore francese a Roma, che su Twitter ha scritto: “Ho grande rispetto per Corrado Augias. La Francia è in prima linea per i diritti umani e non fa compromessi. Più casi sono stati discussi durante la visita del presidente Al-Sisi a Parigi, nel modo più adeguato per più efficacia”.

Al gesto di Augias è poi seguita la decisione di Sergio Cofferati, anche lui ha deciso di rinunciare alla sua Legion d’onore ricevuta nel 2001. “Mi è stata consegnata per il mio lavoro nella difesa dei diritti dei bambini e contro lo sfruttamento dei minori”, ricorda l’ex leader Cgil che conosce la famiglia Regeni e ha portato avanti la loro battaglia quando era eurodeputato. “Il tema della mia Legion d’onore erano i diritti universali che ora vedo calpestati dalla scelta di Macron”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Voghera, convalidati arresti domiciliari per Adriatici, trasferito in un luogo segreto
Cronaca / Sbarchi senza sosta a Lampedusa, oltre 1.400 migranti arrivati in 3 giorni
Cronaca / Voghera, spunta un testimone: "L'assessore ha preso la mira e sparato"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Voghera, convalidati arresti domiciliari per Adriatici, trasferito in un luogo segreto
Cronaca / Sbarchi senza sosta a Lampedusa, oltre 1.400 migranti arrivati in 3 giorni
Cronaca / Voghera, spunta un testimone: "L'assessore ha preso la mira e sparato"
Cronaca / Nelle chat dei vigili di Roma il Green Pass paragonato al nazismo: "Non faremo multe"
Cronaca / “No al Green Pass”: manifestazioni in tutta Italia contro le nuove regole sui vaccini
Cronaca / Tokyo 2020, Dell'Aquila: "Io vaccinato per l'oro, fatelo tutti"
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 24 luglio 2021
Cronaca / 17 morti e 5.143 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività a 2,1%
Cronaca / Burioni: “Dal 6 agosto i no vax saranno agli arresti domiciliari, chiusi in casa come sorci”
Cronaca / Il caso dell’imprenditore italiano in cella negli Emirati da 4 mesi. Avvocato a TPI: “L’Italia lo aiuti, non ci sono accuse”