Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Rai Sport, rissa tra due giornalisti: uno finisce in ospedale. Scazzottata per il condizionatore

Immagine di copertina

Momenti di forte tensione nella redazione di Rai Sport. Gli studi di Saxa Rubra, nel tardo pomeriggio di ieri, si sono trasformati in una sorta di ring pugilistico. Protagonisti della rissa due giornalisti del servizio pubblico: uno, (58 anni) segue la boxe, il secondo (52 anni) il calcio. Secondo quanto ricostruito dal Corriere della Sera, tutto sarebbe accaduto in uno degli uffici utilizzati dai giornalisti di Rai Sport nel centro di produzione di Saxa Rubra.

Dalle prime indiscrezioni e testimonianze raccolte dalla Polizia, pare che i due giornalisti abbiano iniziato la discussione, poi sfociata in lite, per l’aria condizionata. Uno scambio d’opinioni tra colleghi, come spesso accade sul posto di lavoro, che si è acceso sempre più fin quando il 58enne si sarebbe alzato sferrando un cazzotto in pieno volto al cronista di calcio. A quel punto sarebbe scoppiata una vera e propria rissa, sedata dagli agenti di polizia che sono accorsi immediatamente richiamati dagli schiamazzi. I poliziotti infatti hanno un loro ufficio nel palazzo di Saxa Rubra.

All’arrivo degli agenti, il 52enne era ricoperto di sangue a causa della ferita provocata dal pugno ricevuto e per lui si è reso necessario l’intervento del 118 che, valutata la sua situazione, l’ha accompagnato all’ospedale San Pietro di Roma con una prima diagnosi di sospetta rottura del setto nasale, poi per fortuna esclusa. L’uomo è stato visitato e medicato prima di essere dimesso con una prognosi di 7 giorni. Secondo quanto riporta il Corriere, il giornalista colpito starebbe ora valutando l’ipotesi di procedere con una denuncia per lesioni personali nei confronti del collega. Non è escluso infine che la Rai apra un’indagine interna.

Leggi anche: 1. Rai, bilancio approvato in pareggio. Ora si lavora al Cda: ecco i nomi in lizza / 2. Rai, Enrico Letta vuole Tinny Andreatta alla guida di Viale Mazzini. Stop dalla Commissione di Vigilanza

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rieti, 24enne scappa di casa e si suicida con la pistola del padre: gli avevano diagnosticato un principio di Sla
Cronaca / Alessia Pifferi, i dettagli shock dell’autopsia: trovati pezzi di pannolino nello stomaco della piccola Diana
Cronaca / “È vero, non abbiamo pagato gli stipendi”: la suocera di Soumahoro ammette le irregolarità nella coop Karibu
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rieti, 24enne scappa di casa e si suicida con la pistola del padre: gli avevano diagnosticato un principio di Sla
Cronaca / Alessia Pifferi, i dettagli shock dell’autopsia: trovati pezzi di pannolino nello stomaco della piccola Diana
Cronaca / “È vero, non abbiamo pagato gli stipendi”: la suocera di Soumahoro ammette le irregolarità nella coop Karibu
Cronaca / Agrigento, litiga con il cardiologo e lo uccide a colpi di pistola nel suo studio
Cronaca / Milano, morto mentre faceva jogging perché nessuno del 112 parlava inglese
Cronaca / Svimez, l’allarme: nel 2023 recessione e mezzo milione di poveri in più nel Mezzogiorno
Cronaca / Ischia, il cane della famiglia rimasta vittima della frana ritrovato salvo in auto: “Aspettava i padroni”
Cronaca / Inquilino sfrattato, occupa casa e la distrugge: rinviato a giudizio
Cronaca / Ultras del Napoli pronti ad aiutare gli ischitani nei soccorsi, la Digos li blocca: “Pericolo sciacallaggio”
Cronaca / Torino, si arrampica sulla finestra e precipita dal primo piano: grave un bimbo di 18 mesi