Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Ragazzo ucciso a Roma, la testimonianza della fidanzata: “Luca è intervenuto dopo che mi hanno colpita”

Immagine di copertina

Anastasia Kylemnyk, fidanzata 25enne di Luca Sacchi, il giovane freddato fuori da un pub romano in seguito a uno scippo, ha raccontato la sua versione dei fatti agli inquirenti

Ragazzo ucciso a Roma: la testimonianza della fidanzata

“Luca è intervenuto dopo che sono stata colpita”: a parlare è la fidanzata di Luca Sacchi, il ragazzo 24enne ucciso a Roma nella notte tra mercoledì 23 e giovedì 24 ottobre, la quale ha fornito la sua testimonianza al Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Roma, che si sta occupando del caso.

Roma, vuole difendere la fidanzata da uno scippo ma viene colpito da uno sparo alla testa: muore Luca Sacchi

Anastasia Kylemnyk, questo il nome della fidanzata di origine ucraina della vittima, ha ripercorso i terribili momenti che hanno preceduto l’aggressione nei loro confronti.

Chi era Luca Sacchi: il ragazzo ucciso a Roma dopo aver tentato di salvare la fidanzata da un rapinatore

I due, dopo il lavoro, si sono recati presso il pub John Cabot, situato in via Via Franco Bartoloni 75, nel quartiere Appio Latino, a Roma.

Dopo aver bevuto una birra, sono usciti dal locale e sono stati aggrediti: “Eravamo appena usciti dal pub quando mi sono sentita strattonare da dietro” ha affermato Anastasia. “Mi hanno detto ‘dacci la borsa’ poi mi hanno colpita con una mazza da baseball”.

A quel punto il suo fidanzato Luca è intervenuto: “Dopo che mi hanno colpito, Luca ha reagito bloccando il ragazzo che mi aveva colpito. A quel punto, però, secondo quanto racconta la giovane 25enne è intervenuto l’altro aggressore che ha sparato un colpo di pistola alla testa del suo fidanzato, che è deceduto poche ore dopo presso l’ospedale San Giovanni di Roma.

Dopo quella che è stata una vera e propria esecuzione, gli aggressori, che sarebbero due italiani, si sarebbero allontanati su una Smart bianca, anche se altri testimoni li avrebbero visti abbandonare il luogo del delitto a piedi.

Decisive ai fini delle indagini potrebbero essere le telecamere di sorveglianza della zona, al vaglio degli inquirenti in queste ore.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’amante di Matteo Messina Denaro: “Non sapevo fosse lui, si è presentato con un nome diverso”
Cronaca / Angela Brandi morta per uno shock emorragico polmonare: era stata dimessa dall’ospedale
Cronaca / Alfredo Cospito, a Nordio la decisione sul 41 bis: chiesto il parere ai magistrati antiterrorismo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’amante di Matteo Messina Denaro: “Non sapevo fosse lui, si è presentato con un nome diverso”
Cronaca / Angela Brandi morta per uno shock emorragico polmonare: era stata dimessa dall’ospedale
Cronaca / Alfredo Cospito, a Nordio la decisione sul 41 bis: chiesto il parere ai magistrati antiterrorismo
Cronaca / Alfredo Cospito trasferito nel carcere di Opera. Piantedosi: “È pericoloso”
Cronaca / La cannabis aiuta le donne ad avere orgasmi multipli: la ricerca
Cronaca / “Ignorante, non capisci niente”. Prof denunciata dai genitori per le offese a entrambi i figli
Cronaca / Movida violenta a Napoli, 14enne picchiato con un manganello da coetanei
Cronaca / Limbiate, 19enne accoltella l’ex compagno della madre per difenderla: arrestato per tentato omicidio
Cronaca / Falciato da un suv mentre andava in bici, multa all’amico ferito che era con lui: “Non indossavano il giubbotto catarifrangente”
Cronaca / Catechista e autista di scuolabus arrestati per pedopornografia: detenevano e condividevano immagini esplicite di minori