Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Crotone, la ragazza lo lascia, lui organizza una spedizione punitiva con mazze da baseball e bastoni: 11 arrestati

Immagine di copertina

La ragazza lo lascia, la famiglia aggredisce il padre e il fratello della giovane

Decide di lasciare il fidanzato, ma la famiglia di lui reagisce con un’aggressione ai danni del padre e del fratello della ragazza: è avvenuto in provincia di Crotone lo scorso 19 maggio.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti che hanno condotto le indagini, culminate con un’ordinanza emessa dal Gip di Crotone che ha portato all’arresto di undici persone, due in carcere e nove ai domiciliari, la sera del 19 maggio scorso nel comune calabrese di Cutro, il padre e il fratello della giovane sono stati aggrediti con calci, pugni, mazze da baseball e bastoni da ombrelloni da mare.

Il motivo? La ragazza alcuni mesi prima aveva deciso di interrompere la relazione sentimentale che intratteneva con uno degli aggressori.

Proprio per questo motivo il fratello della giovane, secondo quanto è emerso, era stato più volte minacciato nei mesi precedenti all’aggressione.

Ora tutti coloro che hanno preso parte alla spedizione punitiva sono accusati di atti persecutori, lesioni personali aggravate, violenza privata e calunnia.

A rendere più complicate le indagini, secondo quanto riferito dagli investigatori, le reticenze di alcune persone che avevano assistito all’aggressione.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"
Cronaca / Roma, venditore di rose dà fuoco ai capelli di una ragazza: “Era deluso dalle poche vendite”
Cronaca / La giocatrice di basket difende il suo allenatore: “Non c’è stato nessuno schiaffo, avevo sbagliato un tiro”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"
Cronaca / Roma, venditore di rose dà fuoco ai capelli di una ragazza: “Era deluso dalle poche vendite”
Cronaca / La giocatrice di basket difende il suo allenatore: “Non c’è stato nessuno schiaffo, avevo sbagliato un tiro”
Cronaca / Strage di Capaci, perquisizioni della Dia nella redazione di Report e a casa dell’inviato Mondani
Cronaca / Basket, allenatore dà uno schiaffo a una giocatrice 17enne per un canestro sbagliato: “Mi scuso, volevo spronarla”
Cronaca / Roma, maltratta la fidanzata e la costringe a tatuarsi il suo nome sul viso
Cronaca / Ferrero torna in libertà: “Questi sei mesi sono stati tremendi”
Cronaca / Malore in volo durante le riprese di un film: pilota atterra, ma muore poco dopo. Salvo il passeggero
Cronaca / Covid, oggi 9.820 casi e 80 morti: il bollettino del 23 maggio 2022
Cronaca / Epatite acuta nei bambini, l’Italia è il Paese europeo con più casi. Oms indaga su legame adenovirus-Covid