Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Quali sono state le auto più rubate in Italia nel 2019? I dati nel dettaglio

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 28 Lug. 2020 alle 16:48 Aggiornato il 28 Lug. 2020 alle 17:49
9
Immagine di copertina

Quali sono state le auto più rubate in Italia nel 2019?

Quali sono state le auto più rubate in Italia nel 2019? In tanti si sono fatti questa domanda. Per curiosità o magari prima di acquistarne una. La risposta è arrivata grazie al “Dossier sui furti d’auto” elaborato da LoJack Italia, che ha raccolto e analizzato i dati forniti dal ministero dell’Interno per l’anno 2019 e li ha integrati con quelli provenienti da report nazionali e internazionali sul fenomeno.

Per la prima volta scende al 36 per cento il tasso di recupero delle auto rubate. Nel corso del 2019, delle oltre 95 mila vetture sottratte (oltre 261 al giorno e 11 ogni ora), solo 34 mila sono state ritrovate. Di oltre 61 mila auto si sono perse le tracce. Ma vediamo insieme quali sono i modelli di auto più rubati in Italia nel 2019.

I modelli più rubati

Ben 6 modelli di auto tra i 10 più rubati in Italia appartengono al brand del Gruppo Fca. Sommando Fiat (36.847 veicoli rubati e circa il 39 per cento dei furti nazionali), Lancia (6 per cento) e Alfa Romeo (5 per cento), si raggiunge l’esatta metà del business furti in Italia.

  1. Panda (11.299 sottrazioni)
  2. 500 (7.989)
  3. Punto (6.664)
  4. Ypsilon (4.540)
  5. Golf (2.301)
  6. Giulietta (1.965)
  7. Fiesta (1.953)
  8. Fortwo Coupè (1.794)
  9. Clio (1.772)
  10. 500L (1.627)

Abbiamo visto le auto più rubate in Italia nel 2019, ma i Suv? I dati evidenziano il boom del Nissan Qashqai (917 unità sottratte e più 49 per cento rispetto al 2018). Nella top 5 dei più rubati è seguito da Range Rover Sport (502), Range Rover Evoque (374) Kia Sportage (323) e Toyota Rav 4 (321). Da segnalare poi il Bmw X3 che entra di diritto nella top 10 dei più rubati con 270 unità sparite e +85 per cento rispetto al 2018.

Dove avvengono i furti

Nel 2019 i furti d’auto si sono concentrati prevalentemente in 5 regioni. Il primato spetta alla Campania con 23.554 furti. Poi Lazio (17.021), Puglia (16.389), Sicilia (13.178) e Lombardia (10.013). Complessivamente, in queste regioni si registra l’84 per cento delle complessive sottrazioni. Campania e Lazio, rispettivamente con il 33 per cento e il 26 per cento dei recuperi, sono le regioni in cui le Forze dell’ordine incontrano maggiori difficoltà nel riportare a casa i veicoli. Di seguito la classifica delle provincie più colpite dal furto d’auto nel 2019:

  1. Napoli (17.767 furti)
  2. Roma (15.835)
  3. Catania (7.441)
  4. Bari (6.595)
  5. Milano (6.523)
  6. Torino (3.857)
  7. Foggia (3.437)
  8. Palermo (3.254)
  9. Caserta (2.961)
  10. Barletta-Andria-Trani (2.560).

9
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.