Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Prato, indagato anche il marito della oss che ha avuto un figlio dallo studente di 14 anni

Di Marco Nepi
Pubblicato il 27 Mar. 2019 alle 11:07 Aggiornato il 28 Mar. 2019 alle 18:06
0
Immagine di copertina

Anche il marito dell’insegnate di Prato che ha avuto una relazione con un minore, dal quale ha poi avuto un figlio, è indagato. Nei suoi confronti la procura ha contestato il reato di “alterazione di stato”, ovvero di aver “prodotto falsità nella formazione dell’atto di nascita” del bambino nato dalla relazione fra la moglie e il 14enne.

Secondo gli investigatori della squadra mobile di Prato, l’uomo, ascoltato anch’egli dagli inquirenti, sarebbe stato a conoscenza dei fatti.

Intanto la donna la donna è stata posta agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale su minore. Nei giorni scorsi, l’esame del Dna ha certificato infatti che il bambino appartiene al ragazzo a cui la donna, 40 anni, impartiva lezioni di inglese.

>>>Sesso con l’alunno 14enne diventato ossessione: spuntano i messaggi della prof al ragazzo

A denunciare la donna, che lavorava come operatrice sanitaria, erano stati i genitori del ragazzo a cui impartiva ripetizioni, allarmati per il comportamento del figlio e per il contenuto di alcune chat trovate nel telefonino del giovane.

Per ricostruire tali conversazioni la polizia ha sequestrato anche il telefono della 40enne, da stamani ai domiciliari in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare richiesta al gip dai pm Lorenzo Gestri e Lorenzo Boscagli.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.