Ponza, ragazzo trovato morto in un giardino: indagano i Carabinieri

Di Marco Nepi
Pubblicato il 9 Ago. 2020 alle 16:29 Aggiornato il 9 Ago. 2020 alle 20:05
41
Immagine di copertina

Un ragazzo di 24 anni è morto oggi, 9 agosto 2020, sull’isola di Ponza. Questa mattina, poco dopo le ore 11, ai piedi della recinzione di un’abitazione in via Staglio, nella zona di Santa Maria, è stato trovato il corpo senza vita di Gianmarco Pozzi, ex campione di kickboxing originario di Roma che lavorava in un locale dell’isola e aveva affittato un monolocale.

In base a quanto emerso dai primi accertamenti dei carabinieri, sembra che la vittima stesse cercando di scavalcare il muro di cinta della casa di un tassista in pensione e che sia precipitato, spezzandosi il collo e ferendosi alla testa. Al momento però si tratta solo di un’ipotesi. Le indagini sono in corso e al momento non ci sono certezze.

In un primo momento nessuno era riuscito a riconoscere il giovane ritrovato senza documenti. “È stato sentito un tonfo e poi è stato scoperto il corpo”, ha raccontato, come riporta La Repubblica, una commerciante della zona. Ulteriori informazioni sulla morte del giovane potrebbero arrivare dall’autopsia che verrà probabilmente disposta sul corpo nelle prossime ore.

41
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.