Covid ultime 24h
casi +15.370
deceduti +310
tamponi +331.734
terapie intensive -26

Napoli, irruzione in ospedale dopo la morte di un parente: insulti ai medici e calci e pugni alle porte | VIDEO

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 20 Mar. 2021 alle 11:33
972
Immagine di copertina

Muore anziano ricoverato, fanno irruzione nell’Ospedale del Mare e girano video: insulti ai medici e calci e pugni alle porte

I parenti di un anziano deceduto durante il ricovero all’Ospedale del Mare di Napoli hanno preso dall’assalto la struttura ospedaliera e hanno diffuso il video sui social. Nel filmato si vedono alcuni di loro che inveiscono contro il personale medico e prendono a calci le porte del reparto dal quale erano riusciti ad accedere senza che nessuno li fermasse. Una dottoressa è stata aggredita. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato. “Stava bene pochi giorni fa – urla uno dei ragazzi del video – quest’ospedale è la vergogna di Napoli, voglio parlare con il primario”. La direzione dell’Ospedale del Mare ha reso noto che presenterà una denuncia sull’accaduto.

Leggi anche: Roma, sei ragazzi provano a imbarcarsi su un volo con falsi referti Covid: due erano positivi

972
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.