Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Nutella Biscuits, Ferrero raddoppia la produzione: si ingrandisce la fabbrica di Balvano

Immagine di copertina

Il grande successo dei biscotti alla crema di nocciole ha portato la Ferrero a far crescere la fabbrica del potentino, l'unica in Italia a produrli

Nutella Biscuits, la Ferrero raddoppia la produzione nello stabilimento di Balvano

Per molti sono introvabili, per alcuni solo un grande fenomeno di marketing: i Nutella Biscuits sono senz’altro il prodotto del momento. Un successo tale era forse inaspettato anche per la stessa Ferrero, visto che i biscotti con la crema di nocciole in queste prime settimane sono andati letteralmente a ruba.

Un fenomeno non solo mediatico, considerando che spesso si fa fatica a trovarli nei supermercati, ma anche di natura economica. Il grande successo dei Nutella Biscuits sta avendo infatti un grande impatto sull’economia della Basilicata, con il rilancio dello stabilimento di Balvano, nell’entroterra potentino.

Quella lucana è infatti l’unica fabbrica in Italia in cui vengono prodotti i famosi biscotti. Vista l’enorme domanda, la Ferrero è dovuta correre ai ripari. Così l’azienda ha impostato un diverso sistema produttivo, potenziando i turni e la struttura.

Come riposta la Gazzetta del Mezzogiorno, per raddoppiare la produzione, la Ferrero avrebbe già definito una strategia che prevede turni di lavoro a ciclo continuo, un nuovo apparato dedicato alla farcitura, e da febbraio pedane di prodotto duplicate.

Un vero e proprio ingrandimento dello stabilimento di Balvano che avverrà nel corso della pausa natalizia, in modo da partire dall’inizio del 2020 con la nuova struttura. Quello che emerge finora in maniera lampante sono i numeri di questa iniziativa. Finora infatti sono stati prodotti oltre 57 milioni di biscotti, pari a 2 milioni 700 mila confezioni. Il tutto nell’unico stabilimento italiano che fino a pochi mesi fa produceva merendine e brioches.

La Ferrero ha investito 120 milioni sulla fabbrica di Balvano che produce i Nutella Biscuits, realizzando 150 assunzioni di giovani Under 35 con contratti a temo determinato. I biscotti presto arriveranno in altri Paesi europei, come la Germania.

Barilla lancia la sfida ai Nutella Biscuits: arrivano i Biscocrema
Tutti pazzi per i Nutella Biscuits: a Napoli arrivano i bagarini dei biscotti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, 12enne morto impiccato nella sua cameretta
Cronaca / Maturità al via, le tracce della prima prova: Pirandello, Ungaretti, la Costituzione e l’uso dell’atomica
Cronaca / Bologna, ragazzino trova un borsello e lo restituisce: dentro c’erano 60mila euro
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, 12enne morto impiccato nella sua cameretta
Cronaca / Maturità al via, le tracce della prima prova: Pirandello, Ungaretti, la Costituzione e l’uso dell’atomica
Cronaca / Bologna, ragazzino trova un borsello e lo restituisce: dentro c’erano 60mila euro
Cronaca / Roma, violentata nei lavatoi del condominio
Cronaca / Monterotondo, abbandona la madre invalida per andare in vacanza
Cronaca / È morto il generale Claudio Graziano, presidente di Fincantieri
Cronaca / Previsioni meteo, l’Anticiclone africano Minosse arriva in Italia: caldo torrido fino al weekend, poi cambia tutto
Cronaca / Chi è Andrea Piscina, lo speaker di Rtl 102.5 arrestato per aver adescato bambini online
Cronaca / Ragusa, dà fuoco alla casa mentre la famiglia dorme: muoiono la madre e una sorella
Cronaca / Adescava bambini online fingendosi "Alessia": arrestato speaker di Rtl 102.5