Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Barilla lancia la sfida ai Nutella Biscuits: arrivano i Biscocrema

Immagine di copertina

Nuovo scontro tra Barilla e Ferrero: anche i Pan di Stelle hanno il loro biscotto alla crema

Nuutella Biscuits, Barilla risponde con i Biscocrema: cosa sono

Dopo il clamoroso successo dei Nutella Biscuits, arrivano i Biscocrema. Nuovo scontro tra Ferrero e Barilla, questa volta a colpi di biscotti ripieni di crema spalmabile. Una vera e propria guerra commerciale, dopo che nei mesi scorsi Barilla aveva lanciato la crema Pan di Stelle.

Ecco allora i Biscocrema, i nuovi biscotti a marchio Pan di Stelle che arriveranno sugli scaffali dei supermercati a gennaio 2020, dopo una martellante campagna pubblicitaria. “Il Biscocrema unisce la frolla al cacao dei biscotti Pan di Stelle e la nostra crema, chiuso da un tappo di cioccolato, e abbellito dalla tipica stella bianca. Ma è fatto senza olio di palma, per abbattere i grassi saturi. Sarà venduto in monoporzioni da due biscotti, per limitare le calorie (139 in tutto), perché non è un prodotto da mangiare tutti i giorni, ma per una colazione speciale, una coccola o un dopo-cena”, spiega Julia Schwoerer, vice president marketing di Barilla.

La confezione dei Biscocrema conterrà 6 monoporzioni, vendute anche singolarmente, e sarà disponibile al prezzo di 2,99 euro. Esattamente quanto i Nutella Biscuits. Una risposta al successo clamoroso dei biscotti della Ferrero, letteralmente andati a ruba e ancora oggi spesso introvabili nei supermercati a causa dell’altissima richiesta. Basti pensare d’altronde che in appena tre settimane sono stati venduti 57 milioni di biscotti.

Eppure dalla Barilla ci tengono a sottolineare che non vuole essere una sfida diretta alla Ferrero: “Non vogliamo fare la guerra dei numeri. Il Mulino Bianco di Barilla, con una quota del 37% in valore, è leader di un mercato che vale un miliardo e mezzo e non è fatto da questi biscotti indulgenti, ma da prodotti salutisti e classici”, aggiunge Schwoerer. Barilla ha poi sottolineato come le sue linee Pavesi e Mulino Bianco siano leader di mercato in fatto di biscotti.

Quelli più venduti in assoluto? Le Gocciole di Pavesi (gruppo Barilla), mentre al secondo posto c’è Pan di Stelle, nato nel 1983 sotto Mulino Bianco e marchio autonomo dal 2007. Dopo i Nutella Biscuits, la corsa ai Biscocrema sta per partire.

Tutti pazzi per i Nutella Biscuits: a Napoli arrivano i bagarini dei biscotti

Ti potrebbe interessare
Costume / Chiara Ferragni e Fedez comprano la prima casa insieme: “È ancora in costruzione”
Costume / Perchè scegliere il noleggio auto a lungo termine
Costume / Chi è Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Ti potrebbe interessare
Costume / Chiara Ferragni e Fedez comprano la prima casa insieme: “È ancora in costruzione”
Costume / Perchè scegliere il noleggio auto a lungo termine
Costume / Chi è Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Costume / Damiano dei Maneskin pubblica una foto con la fidanzata Giorgia Soleri: “Dopo 4 anni si può dire?”
Costume / Festa della mamma 2021: le frasi per i vostri auguri su WhatsApp
Costume / Gonne e tacchi non sono solo per donne: l’eterosessuale Mark Bryan ne è la prova
Costume / Festa della mamma 2021: le immagini da inviare per i vostri auguri
Costume / Festa della Mamma 2021: frasi e immagini per i vostri auguri
Costume / Festa della mamma 2021: le frasi per i vostri auguri
Costume / Cannabis gratis a domicilio: il rider che la distribuisce a chi ha un reddito basso