Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

‘Ndrangheta: anche due sacerdoti a processo per tentata estorsione

Immagine di copertina

‘Ndrangheta: anche due sacerdoti a processo per tentata estorsione | 

‘Ndrangheta processo sacerdoti – Tentata estorsione aggravata dalle modalità mafiose: è questa l’incredibile accusa con cui la pm della Dda di Catanzaro, Annamaria Frustaci, ha chiesto il rinvio a giudizio di due sacerdoti nell’ambito di un’inchiesta sulla ‘Ndrangheta iniziata nel 2013.

I prelati sono Graziano Maccarone, 41 anni, segretario particolare del vescovo di Mileto, e Nicola De Luca, 40 anni, reggente della chiesa Madonna del Rosario di Tropea.

I due sono accusati di aver minacciato tra la fine del 2012 e metà 2013 un loro conoscente per riavere indietro una somma di denaro che gli avevano prestato, corrispondente a circa 8mila euro.

Con il debitore, inoltre, i religiosi avrebbero vantato delle amicizie “importanti” in ambito mafioso, ovvero quella con la cosca Mancuso della città di Limbadi, in provincia di Vibo Valentia.

Uno dei due preti, don Graziano Maccarone, inoltre, avrebbe inviato oltre tremila messaggi, in maggioranza a sfondo sessuale, alla figlia invalida del debitore.

Maccarone si sarebbe fatto inviare anche foto compromettenti e avrebbe inviato anche la ragazza a un incontro in un alberto di Pizzo.

Incontro che poi non ha avuto luogo e che ha fatto cambiare atteggiamento al sacerdote che da quel momento in poi avrebbe minacciato con sempre più insistenza il suo debitore.

 

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rieti, 24enne scappa di casa e si suicida con la pistola del padre: gli avevano diagnosticato un principio di Sla
Cronaca / Alessia Pifferi, i dettagli shock dell’autopsia: trovati pezzi di pannolino nello stomaco della piccola Diana
Cronaca / “È vero, non abbiamo pagato gli stipendi”: la suocera di Soumahoro ammette le irregolarità nella coop Karibu
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rieti, 24enne scappa di casa e si suicida con la pistola del padre: gli avevano diagnosticato un principio di Sla
Cronaca / Alessia Pifferi, i dettagli shock dell’autopsia: trovati pezzi di pannolino nello stomaco della piccola Diana
Cronaca / “È vero, non abbiamo pagato gli stipendi”: la suocera di Soumahoro ammette le irregolarità nella coop Karibu
Cronaca / Agrigento, litiga con il cardiologo e lo uccide a colpi di pistola nel suo studio
Cronaca / Milano, morto mentre faceva jogging perché nessuno del 112 parlava inglese
Cronaca / Svimez, l’allarme: nel 2023 recessione e mezzo milione di poveri in più nel Mezzogiorno
Cronaca / Ischia, il cane della famiglia rimasta vittima della frana ritrovato salvo in auto: “Aspettava i padroni”
Cronaca / Inquilino sfrattato, occupa casa e la distrugge: rinviato a giudizio
Cronaca / Ultras del Napoli pronti ad aiutare gli ischitani nei soccorsi, la Digos li blocca: “Pericolo sciacallaggio”
Cronaca / Torino, si arrampica sulla finestra e precipita dal primo piano: grave un bimbo di 18 mesi