Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

La nave Mare Jonio attracca a Lampedusa: sequestrata

Immagine di copertina

Nave Mare Jonio attracca Lampedusa –Alle 12.25 del 10 maggio la nave Mare Jonio è attraccata nel porto di Lampedusa dopo aver avuto il via libera da parte del Viminale.

Mare Jonio migranti news | Gli ultimi aggiornamenti

L’equipaggio ha completato le operazioni di sbarco dei 30 migranti salvati al largo della Libia ed è stata sottoposta a sequestro.

Nave Mare Jonio sarà sequestrata dopo lo sbarco a Lampedusa

Mare Jonio: lo sbarco dei migranti a Lampedusa | VIDEO

La notizia è stata confermata anche dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini: “Mi risulta che la nave Jonio non entrerà a Lampedusa da nave libera. Non voglio portare via il lavoro ai magistrati. Io faccio il ministro dell’Interno e garantisco la sicurezza ai cittadini”.

Dalla Ong Mediterranea arriva invece tutt’altra notizia: “Viminale annuncia sequestro? Curioso che lo faccia via stampa prima che a noi. Nessuna notifica. Nessuna irregolarità riscontrata”.

“Sequestro è atto per tentare di fermarci. Ma importante per noi è che le persone siano salve. Unico crimine è far morire la gente in mare o in Libia”, si legge in un tweet pubblicato dalla Ong.

Un messaggio a cui ha risposto poco dopo lo stesso Salvini, sempre via Twitter. Il ministro ha pubblicato una foto della nave con la scritta “Sequestrata” e accompagnata da un commento: “Ultimo viaggio per la nave dei centri sociali Mare Jonio: bloccata e sequestrata. Ciao ciao”.

Il caso – Il salvataggio da parte della nave Mare Jonio di 30 migranti al largo delle coste della Libia è diventato un nuovo caso vede su fronti contrapposti il Governo, e principalmente il ministro dell’Interno, e la Ong Mediterranea.

Fin dalla sera del 9 maggio va infatti avanti il botta e risposta tra Salvini e la Ong, scontro che si è svolto ancora una volta sui social.

Salvini: “Mare Jonio non entrerà a Lampedusa da nave libera”
Sequestro Mare Jonio, la Ong Mediterranea attacca il Governo

Il salvataggio – Il 9 maggio la nave della Ong Mediterranea Saving Humans ha soccorso 30 migranti al largo delle coste libiche per poi dirigersi verso l’Italia.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cariche e manganellate della polizia ai cortei pro-Palestina a Pisa, Vecchioni in lacrime: “Cose che non possono succedere” | VIDEO
Cronaca / Strage di Erba, Rosa Bazzi esce ogni giorno dal carcere per lavorare in una cooperativa sociale
Cronaca / Hazbin Hotel, l’anatema dell’Associazione internazionale degli esorcisti contro la serie animata: “Aumenta il rischio di satanismo”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cariche e manganellate della polizia ai cortei pro-Palestina a Pisa, Vecchioni in lacrime: “Cose che non possono succedere” | VIDEO
Cronaca / Strage di Erba, Rosa Bazzi esce ogni giorno dal carcere per lavorare in una cooperativa sociale
Cronaca / Hazbin Hotel, l’anatema dell’Associazione internazionale degli esorcisti contro la serie animata: “Aumenta il rischio di satanismo”
Cronaca / Il generale Vannacci è indagato per truffa e peculato
Cronaca / Il 10% di tutti gli autovelox del mondo si trova in Italia
Cronaca / Codice della strada, si allenta la stretta sui neopatentati: “Potranno guidare auto di media cilindrata”
Cronaca / Caffè a 50 centesimi se ti porti la tazzina da casa: l’iniziativa di un bar in Molise
Cronaca / Cortei pro Palestina a Firenze e Pisa, cariche della polizia contro i manifestanti
Cronaca / Incidente a Sanremo, 17enne muore schiacciato da camion, grave la sorella 15enne
Cronaca / Molestie in università, alla Sapienza di Roma 13 denunce di studentesse e tirocinanti nel 2023