Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Tragedia a Napoli: 88enne spara ai due figli invalidi e ne uccide uno. “Ero disperato per il loro futuro”

Immagine di copertina

Tragedia a Napoli: 88enne ai due figli invalidi e ne uccide uno. “Ero disperato per il loro futuro”

“Ero disperato per il loro futuro”. Così ha dichiarato l’88 napoletano che per la disperazione ha sparato ai figli, 47 e 51 anni, entrambi portatori di handicap, uccidendo il più giovane. Il fatto è avvenuto intorno alle 5 di stamattina a Soccavo, quartiere della zona occidentale di Napoli, mentre i due figli dell’uomo dormivano. L’uomo ha esploso due colpi di pistola contro i figli e poi ha chiamato immediatamente la Polizia per confessare.

La vittima aveva 47 anni e dalla nascita soffriva di un’invalidità grave, che rendeva la vita di ogni giorno molto difficile. Il padre era tormentato dalle precarie condizioni della famiglia e per il futuro dei figli, una volta che lui non ci sarebbe più stato. L’uomo ha sparato diversi colpi di pistola anche contro la moglie, in casa presente al momento dell’omicidio. La donna però è rimasta illesa mentre il figlio più grande ora si trova all’ospedale in gravi condizioni.

Dopo la chiamata al 118 sul posto sono intervenute immediatamente le forze dell’ordine che hanno raccolto la confessione dell’uomo. I due coniugi sono stati portati poi negli uffici della Polizia di Stato per gli accertamenti del caso. Il figlio più grande è stato trasferito d’urgenza all’ospedale mentre per quello più giovane non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche: 1.Teramo, muore ragazzo di 29 anni a seguito di un intervento cardio chirurgico/2.Maltempo, albero cade su una tenda: morte due sorelle di 3 e 14 anni/3.Consigliere regionale aggredito a Napoli: Borrelli pestato fuori dall’ospedale San Giovanni Bosco

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare
Cronaca / Von der Leyen: “È ora di discutere dell’obbligo vaccinale nell’Ue”
Cronaca / Covid, la conversione del leader veneto no vax dopo il ricovero per il virus: “Vaccinatevi tutti”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Cronaca / Greta Beccaglia di nuovo in collegamento dopo le molestie: “Avevo bisogno di tornare alla normalità”
Cronaca / Pnrr, arrivano i primi 5,2 miliardi di euro per la scuola: ecco come saranno investiti