Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Trentenne muore in diretta web davanti al computer durante un gioco erotico

Immagine di copertina

L'episodio si è verificato a Trento. A denunciarlo uno dei membri della chat

Trentenne muore in diretta davanti al computer

Un giovane trentenne è morto in diretta davanti allo schermo del suo computer durante un gioco erotico. A denunciare l’episodio è stato uno dei sei partecipanti alla chat su Skype, un 65enne di Bologna.

Quando i soccorritori sono stati allertati, però, era ormai troppo tardi: sul posto hanno trovato il giovane già senza vita. La tragedia ha avuto luogo a Trento.

Il testimone ha raccontato a Repubblica che il decesso sarebbe avvenuto per impiccagione, ovviamente non voluta: durante il gioco erotico, il 30enne maneggiava una cintura legata al soffitto, allestita per divertirsi con gli altri membri della chat.

L’uomo spiega di non essere stato in grado di fornire troppi dettagli perché, trattandosi di una chat a distanza, non aveva idea di dove si trovasse esattamente il giovane.

Dopo alcune ricerche i carabinieri emiliani sono risaliti all’abitazione del ragazzo e hanno subito informato i colleghi di Trento, che però non sono arrivati in tempo per salvare il giovane. Al momento, secondo le indagini, non sembrano esserci responsabilità di terzi nell’accaduto, nemmeno per il 65enne che ha denunciato l’evento.

Leggi anche:
Conosce una donna in una chat erotica, ma all’incontro si presenta la cognata. E la moglie chiede il divorzio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’accademia della Crusca boccia lo schwa: “Rende tutto un mucchietto di parole”
Cronaca / Covid, Ad Pfizer: “Probabile sia necessario un vaccino all’anno”
Cronaca / Terrorismo: arrestato a Venezia membro di una cellula dell’Isis
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’accademia della Crusca boccia lo schwa: “Rende tutto un mucchietto di parole”
Cronaca / Covid, Ad Pfizer: “Probabile sia necessario un vaccino all’anno”
Cronaca / Terrorismo: arrestato a Venezia membro di una cellula dell’Isis
Cronaca / Covid, positivo un passeggero proveniente dall’Africa sul volo Roma-Alghero: 130 in quarantena
Cronaca / Gualtieri, da sabato obbligo di mascherina nelle zone affollate
Cronaca / Via libera dell'Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare