Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Milano, maxi rissa in piazza dei Mercanti: 30 ragazzi si lanciano sedie e bottiglie

Immagine di copertina

Milano, maxi rissa vicino al Duomo: 30 ragazzi si lanciano sedie e bottiglie

Due 18enni e un 17enne tunisini sono stati denunciati dai carabinieri per una rissa scoppiata attorno alle 18.20 di venerdì 15 novembre a Milano, nella centralissima piazza dei Mercanti, a due passi dal Duomo. I tre facevano parte di un gruppo di circa 30 persone che si sono affrontate lanciando bottiglie e sedie prese dai locali con tavolini all’esterno.

I tre fermati, che sono stati poi denunciati per rissa, sono stati accompagnati dai sanitari del 118 al pronto soccorso del Fatebenefratelli in codice verde. Il più serio è il maggiorenne, dimesso con otto giorni di prognosi per una ferita alla regione parietale destra.

Sul posto sono intervenuti, intorno alle sei e venti, i carabinieri della Pmz della Compagnia Duomo.

I militari giunti in piazza hanno iniziato le ricerche dei partecipanti alla scazzottata, riuscendo a individuarne e identificarne tre.

Secondo le testimonianze, i giovani si sarebbero affrontati prima con gli insulti e gli spintoni, poi anche lanciandosi bottiglie e sedie fuori dal McDonald’s di piazza del Duomo, che in piazza dei Mercanti ha una uscita secondaria.

Il Brasiliano insulta Vauro su Instagram dopo la rissa in tv: “Pizzetto che puzzava de vino, che voleva fa’?”
Quattro italiani sono stati arrestati in Spagna dopo una rissa | Video
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Cronaca / Vaccinato con doppia dose e di rientro dall'Africa: chi è il paziente "zero" della variante Omicron
Cronaca / Nessuno ne parla, ma nelle forze dell’ordine c’è un boom di suicidi
Cronaca / La variante Omicron è in Italia: identificato in Campania il primo caso
Cronaca / Covid, oggi 12.877 casi e 90 morti: tasso di positività al 2,2%
Cronaca / Caso sospetto di variante Omicron in Campania: è un uomo rientrato dall'Africa
Cronaca / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: casi nel Regno Unito e in Germania
Cronaca / Covid, oggi 13.686 casi e 51 morti: tasso di positività al 2,4%