Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Milano, confessa un omicidio ai vigili che lo avevano fermato solo per un controllo

Immagine di copertina
Foto generiche

Un 45enne ha raccontato di aver strangolato la compagna strangolandola a mani nude. La polizia locale lo aveva fermato a piazzale Lugano

Milano, confessa omicidio ai vigili

Confessa un omicidio ai vigili che in realtà lo avevano fermato solo per un controllo. È la singolare vicenda accaduta a Milano, che vede protagonista un uomo marocchino di 45 anni. La polizia locale lo ha fermato per caso nel corso di controlli antidroga. E lui, appena ha visto gli agenti, ha dichiarato: “Sono stato io, sono colpevole”.

Gli investigatori del Nucleo di contrasto agli stupefacenti hanno quindi approfondito la confessione non richiesta. Ed è emerso che l’uomo, irregolare in Italia, aveva ucciso la compagna, una connazionale di 48 anni, e poi nascosto il corpo in un sacco a pelo, gettandolo nel “bosco della droga” di Lomazzo, in provincia di Como.

Quando ha visto la polizia locale in piazzale Lugano, nella zona nord ovest di Milano, il 45enne ha pensato che l’avessero scoperto e che fossero andati a prenderlo. A quel punto ha deciso di dire la verità.

Le notizie di cronaca di TPI

Agli agenti l’uomo ha raccontato di aver strangolato la 48enne a mani nude nel corso di una lite furiosa. In seguito ha accompagnato i vigili, cui si sono aggiunti gli agenti dell’unità investigazione, nel luogo esatto in cui aveva abbandonato il cadavere.

Ora il 45enne si trova in stato di fermo, in una cella all’interno della caserma dei carabinieri di Cantù. Ovviamente proseguono gli approfondimenti per ricostruire la dinamica dell’omicidio.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti
Cronaca / Covid, intera famiglia stroncata dal virus: non erano vaccinati
Cronaca / No vax pentito scrive un libro: “Ho creduto di morire, spero di convincere i dubbiosi”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti
Cronaca / Covid, intera famiglia stroncata dal virus: non erano vaccinati
Cronaca / No vax pentito scrive un libro: “Ho creduto di morire, spero di convincere i dubbiosi”
Cronaca / Fabio Fazio contro i no vax: “Disinformazione riempie ospedali, non si può dare spazio”
Cronaca / Bassetti: “Tutti prenderanno la variante Omicron entro l’inizio dell’estate”
Cronaca / Melandri scaricato da uno sponsor dopo le dichiarazioni sul Covid: “Prendiamo le distanze”
Cronaca / La previsione del capo di Pfizer: “L’attuale ondata di Covid-19 sarà l’ultima con le restrizioni”
Cronaca / Covid, il consulente di Figliuolo “boccia” la quarta dose: “Ora non serve, ci salva le memoria immunitaria”
Cronaca / Acireale, svolta nel caso di Agata Scuto: arrestato l’ex convivente della madre
Cronaca / Dal sistema dei colori alle norme per l’isolamento, le Regioni in pressing sul governo per cambiare le misure anti-Covid