Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Milano, aereo precipita su un edificio in costruzione: 8 morti, tra cui un bambino

Milano, aereo precipita su un edificio in costruzione: almeno 8 morti

Un aereo da turismo è precipitato su un edificio in costruzione provocando la morte di almeno 8 persone, tra cui un bambino. La tragedia è avvenuta intorno alle 13 di domenica 3 ottobre in via Marignano, vicino alla stazione della metropolitana di San Donato.

Dalle prime informazioni a bordo vi sarebbero stati 6 passeggeri, tutti di nazionalità straniera, e due persone dell’equipaggio, che, come detto, sono tutte decedute.

Il volo partito da Linate con destinazione Sardegna si è schiantato sull’edificio per motivi ancora da chiarire. Il velivolo, secondo quanto apprende l’Agi, sarebbe un PC-12.

L’edificio era vuoto ed è attualmente adibito a uffici e parcheggio per autobus. Diversi testimoni hanno riferito di aver sentito un sibilo fortissimo e poi un’esplosione che ha fatto tremare i vetri delle finestre dei palazzi che si trovano nella zona dell’incidente.

Tutti stranieri e il pilota romeno: è quanto ha spiegato il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, senza aggiungere altro “per rispetto dei parenti delle vittime”, ha detto. Il pilota, secondo quanto riportato dai media romeni, era il miliardario Dan Petrescu. Sul volo anche il figlio 30enne e la moglie 65enne.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Cronaca / Green Pass, l’Italia non si blocca: proteste in tutto il Paese contro l’obbligo sul luogo di lavoro, ma senza disagi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Cronaca / Green Pass, l’Italia non si blocca: proteste in tutto il Paese contro l’obbligo sul luogo di lavoro, ma senza disagi
Cronaca / Covid, oggi 2.732 casi e 42 morti: il bollettino del 15 ottobre 2021
Cronaca / Due gemelli cambiano sesso lo stesso giorno: Giulio e Guido sono Giulia e Gaia
Cronaca / Addio ad Alitalia, nasce Ita Airways: nuovo logo, aerei azzurri e tricolore sulla coda
Cronaca / Green Pass, i no vax Barillari e Cunial occupano gli uffici della Regione Lazio
Cronaca / Green Pass obbligatorio, ma i tamponi non bastano per tutti i lavoratori
Cronaca / I No Pass non fermano l'Italia: niente blocco a Trieste
Cronaca / Lo storico Emilio Gentile a TPI: “Sciogliere Forza Nuova? Attenzione all’effetto martirio”