Covid ultime 24h
casi +8.864
deceduti +316
tamponi +146.728
terapie intensive -67

Migranti, assegnato il porto di Augusta alla nave Sea Watch 3 con 363 persone a bordo

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 3 Mar. 2021 alle 11:37
208
Immagine di copertina

L’Italia ha assegnato il porto di Augusta alla nave Sea Watch 3 con a bordo 363 migranti soccorsi nei giorni scorsi in diversi interventi al largo della Libia. L’imbarcazione ha raggiunto la rada megarese, in attesa dell’espletamento delle procedure previste e che passano anche dall’esecuzione del tampone prima del trasferimento a bordo della nave quarantena. I minori non accompagnati verranno trasferiti in strutture di accoglienza del territorio, probabilmente Pozzallo. A coordinare le operazioni, la Prefettura di Siracusa di concerto con il ministero dell’Interno.

Nelle ore scorse, dalla Sea Watch 3 erano stati lanciati appelli a Malta ed all’Italia. “Abbiamo bisogno di un porto sicuro per far sbarcare le 363 persone a bordo”, scrivevano sui canali social della ong tedesca. Alla fine è stata l’Italia a rispondere.

Il leader della Lega Matteo Salvini per ora non ha commentato la decisione, ma c’è chi sul web già fa dell’ironia: “Che bello sapere che @matteosalvinimi e tutta la @LegaSalvini sono finalmente aperti all’immigrazione e che il governo che loro sostengono fa dell’accoglienza il proprio biglietto da visita”.

In precedenza il Tar di Palermo aveva sospeso i fermi che bloccavano un’altra imbarcazione dell’Ong tedesca, la Sea-Watch 4, da sei mesi fissa nel porto del capoluogo siciliano.

Leggi anche: 1. Draghi nomina sottosegretario al Viminale l’uomo dei decreti sicurezza: il leghista Nicola Molteni 2. Salvini vuole mettere le mani anche sulla Polizia. E fa innervosire il Colle / 4. Zingaretti si dimette prima del Congresso? “È una scemenza”/ 4. L’impegno di Draghi per i più svantaggiati riguarda donne e giovani. Ma non i migranti

208
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.