Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

La marcia “Restiamo umani” arriva a Roma sabato 19 ottobre

Immagine di copertina

Il corteo cittadino di conclusione della marcia partirà alle ore 17 da Piazza della Chiesa Nuova e arriverà a Largo Giovanni XXIII

La marcia “Restiamo umani” arriva a Roma

Dopo quattro mesi di cammino, la Marcia “Restiamo Umani”, partita il 20 giugno da Trento e promossa dall’attivista italo-congolese John Mpaliza, Premio per la Pace Giuseppe Dossetti 2017, arriverà a Roma sabato 19 ottobre, dopo aver percorso tremila chilometri a piedi in diverse tappe in Italia.

L’arrivo della marcia a Roma coincide con il giorno della manifestazione della Lega a piazza San Giovanni, una coincidenza casuale – spiegano dal comitato organizzatore – perché la tappa era stata organizzata mesi prima.

“Non vogliamo contrapposizione”, spiega il promotore John Mpaliza. “Faremo la nostra manifestazione con gioia, con musica. Osserveremo 1 minuto di silenzio all’inizio per le vittime delle guerre, in particolare per il Rojava, e per le vittime dell’ultimo naufragio di Lampedusa”.

Il corteo cittadino di conclusione della marcia partirà alle ore 17 da Piazza della Chiesa Nuova e arriverà a Largo Giovanni XXIII.

Domenica 20 ottobre, invece, i partecipanti hanno fissato un appuntamento alle ore 9 in Piazza San Pietro per la partecipazione all’Angelus di Papa Francesco, a cui consegneranno una lettera di sostegno e solidarietà, insieme al Manifesto della Marcia “Restiamo Umani”.

Ecco alcune foto della marcia:

Marcia Restiamo Umani, l’ideatore John Mpaliza a TPI: “Da Trento a Lampedusa e poi a Roma, la nostra marcia per dire al governo: siamo stanchi di questo odio”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Gubbio, esplosione in un capannone: un morto. Una donna è dispersa ma viva
Cronaca / La nave libica che ha sparato al peschereccio italiano era stata donata dall’Italia a Tripoli
Cronaca / Covid, 10.554 casi e 207 morti nell'ultimo giorno
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Gubbio, esplosione in un capannone: un morto. Una donna è dispersa ma viva
Cronaca / La nave libica che ha sparato al peschereccio italiano era stata donata dall’Italia a Tripoli
Cronaca / Covid, 10.554 casi e 207 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Parma: operaio muore schiacciato da un contenitore di mangimi
Cronaca / Caso Cucchi, carabinieri condannati in appello a 13 anni
Costume / Cannabis gratis a domicilio: il rider che la distribuisce a chi ha un reddito basso
Cronaca / Milano, 12enne violentata e minacciata da un 20enne conosciuto su Instagram
Cronaca / Riccione, preside vieta i tacchi a scuola: “Troppe cadute, vogliamo tutelarci”
Cronaca / Il calendario della riaperture delle spiagge, regione per regione
Cronaca / Nel 2020 in Italia 96mila madri hanno perso il lavoro