Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Pasquetta di maltempo in Sicilia, disagi causati dal forte vento: traghetti e treni fermi

Immagine di copertina

Pasquetta rovinata dal maltempo. Il forte vento di scirocco (che ha raggiunto i 60 chilometri l’ora) e il mare molto mosso (che ha toccato forza sette) hanno bloccato nel porto di Milazzo aliscafi e traghetti diretti alle Eolie. Sono stati interrotti anche i collegamenti per Ustica, con il traghetto e l’aliscafo fermi nel porto.

A causa delle avverse condizioni meteo, le isole minori dell’arcipelago sono isolate dai collegamenti marittimi da due giorni.

Molti turisti, quando i collegamenti erano ancora operativi, hanno anticipato il loro rientro da Lipari, ponendo fine alle proprie vacanze pasquali a causa del forte maltempo. Le violente mareggiate hanno causato nuovi danni alle strutture portuali.

A Ragusa, il sindaco Peppe Cassì ha attivato il presidio territoriale di Protezione civile. Fino alle prossime 24/36 ore, è stata segnalata una possibile criticità in evoluzione per venti da forti fino a burrasca, oltre a significative mareggiate sulle zone costiere della Sicilia sud orientale.

Il forte vento di scirocco ha causato diversi disagi in Sicilia, in particolare a Palermo dove si registrano già numerosi interventi (sessanta all’incirca) da parte dei vigili del fuoco: le terribili raffiche di vento hanno abbattuto molti alberi danneggiando le auto in sosta.

Tettoie, verande, cartelloni pubblicitari: le raffiche di vento di scirocco hanno spazzato via di tutto. Numerose tettoie sono finite sulle auto, molte vetture sono state colpite da calcinacci.

Colpiti dai marosi i primi pontili galleggianti di Marina Lunga, alcuni dei quali sono stati danneggiati. Disagi nel porto rifugio di Pignataro dove alcuni natanti hanno rotto le cime. Danni ingenti sono stati registrati anche nelle campagne per il forte vento, soprattutto nei vigneti.

Previsioni Meteo: pasquetta di pioggia, l’Italia in balia del maltempo

Disagi anche sulla circolazione lungo le autostrade, in particolare sulla Palermo-Mazara del Vallo (vicino Montelepre) e sui viadotti delle autostrade Palermo-Messima e Palermo-Catania.

Anche la circolazione ferroviaria è stata sospesa a causa del maltempo sulla linea Messina-Palermo. Il tratto tra Caronia e Santo Stefano di Camastra (nel Messinese) è stato interrotto dalle 6:50 a causa di un albero sui binari. Sospesa la circolazione anche fra Barcellona e Patti, sia sulla linea lenta che su quella veloce, per guasti all’alimentazione elettrica dei treni (causati dal forte vento e per la presenza di un telone sui fili fra le stazioni di Oliveri-Tindari e Novara-Montalbano-Furnari).

I tecnici di Rete ferroviaria italiana, del gruppo Fs italiane, stanno effettuando una ricognizione della linea per la verifica dell’alimentazione elettrica.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Coprifuoco alle 23 e ristoranti all'interno aperti: cosa cambia da domani
Cronaca / Papa Francesco: "In nome di Dio, cessi il frastuno delle armi"
Cronaca / Vaccino, a soli 8 mesi Vincenzo Mincolla è il più giovane al mondo ad aver ricevuto le 2 dosi Pfizer
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Coprifuoco alle 23 e ristoranti all'interno aperti: cosa cambia da domani
Cronaca / Papa Francesco: "In nome di Dio, cessi il frastuno delle armi"
Cronaca / Vaccino, a soli 8 mesi Vincenzo Mincolla è il più giovane al mondo ad aver ricevuto le 2 dosi Pfizer
Cronaca / Scampia, linciato dalla folla e gettato in un cassonetto: “Stava abusando di un minore”
Cronaca / In copertina sull’Espresso un “uomo incinto”, Salvini insorge: “Egoismo e follia”
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Cronaca / Covid, 6.659 casi e 136 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 16 maggio 2021
Cronaca / Domani cabina di regia del governo sullo slittamento del coprifuoco