Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Insulti contro Mahmood dopo l’incendio di Milano: “Senza casa? Stasera stappo una magnum”

Immagine di copertina

Il vincitore del Festival di Sanremo 2019 è tra gli sfollati del palazzo in via Antonini a Milano distrutto dalle fiamme

Tra gli sfollati del grattacielo “Torre dei Moro” di Milano che nella giornata di ieri, domenica 29 agosto, ha preso fuoco c’è anche Mahmood. Il cantante, vincitore del Festival di Sanremo 2019 con il brano Soldi, pochi minuti prima del maxi incendio si trovava all’interno della propria abitazione con due amici e colleghi: Arashi, nome d’arte per Riccardo Schiara, e Camilla Magli. I tre erano in casa proprio prima del rogo, come testimoniano le stories Instagram pubblicate dall’artista.

La notizia, finita sulle prime pagine di diversi giornali, ha creato polemiche: numerosi gli insulti rivolti al cantante. “Cioè…fatemi capire: adesso la notizia vera è che nel grattacielo andato in fumo in un attimo a Milano ci abitava Mahmood? Pian piano ci si dimentica di tutti gli altri all’italica maniera”, scrive un utente sui social. E ancora: “Non state a preoccuparvi troppo per Mahmood. I soldini per prendersi un altro appartamentino a Milano ce li avrà, giusto?”. “Ma allora stappo un magnum, amici! stasera non dormo, bevo, alla tua Mahmood”, scrive un altro su Twitter.

Molti però hanno preso le difese del cantante. Tra questi anche il sottosegretario all’Interno del Movimento 5 Stelle, Carlo Sibilia: “Tra gli sfollati anche il cantante Mahmood, vittima in queste ore dei soliti haters osceni, al quale va la mia piena solidarietà insieme a tutte le persone colpite dal rogo. Contattato telefonicamente sta bene, come tutti gli altri residenti”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Strage Suviana, trovati i corpi di due dispersi: salgono a cinque le vittime accertate
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Strage Suviana, trovati i corpi di due dispersi: salgono a cinque le vittime accertate
Cronaca / Meteo, temporali e grandine al Nord, temperature giù al Centro-Sud
Cronaca / Epidemia di morbillo in Italia, Bassetti: "Il peggio arriverà in estate"
Cronaca / Vincenzo, Mario, Pavel: chi sono i tre lavoratori morti nell’esplosione della centrale di Suviana
Cronaca / Enrico Varriale al processo per stalking: "Le ho dato uno schiaffo"
Cronaca / Esplosione alla centrale idroelettrica della diga di Suviana: tre morti, tre feriti gravi e sei dispersi
Cronaca / Ancora un morto sul lavoro: operaio folgorato in un cantiere a Taranto
Cronaca / Maiorca, 4 turisti italiani arrestati per stupro di gruppo