Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:34
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

M5S, Crimi sfida Grillo: avvia il voto per il direttivo su SkyVote e non su Rousseau

Immagine di copertina
Il fondatore del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo e il capo politico Vito Crimi

M5S, Crimi sfida Grillo: avvia il voto per il direttivo su SkyVote e non su Rousseau

Il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi ha avviato le procedure per eleggere un comitato direttivo usando però una nuova piattaforma di voto e non Rousseau, come invece aveva chiesto negli scorsi giorni il fondatore del M5S, Beppe Grillo, a seguito dello scontro con l’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

“Cari iscritti, come richiesto dal Garante, Beppe Grillo, è indetta la votazione per il Comitato Direttivo del Movimento 5 Stelle”, così recita la nota pubblicata sul web che ne ricorda anche il ruolo di “capo politico del Movimento 5 stelle”, ufficializzando il passaggio formale anticipato ieri via mail al comico genovese.

“Nei prossimi giorni saranno pubblicate le modalità e i tempi di presentazione delle candidature attraverso la nuova piattaforma di gestione degli iscritti e le date di svolgimento delle votazioni sulla nuova piattaforma di voto”, si legge sul sito del Movimento che analogamente riporta il regolamento con i requisiti richiesti ai candidati.

In una mail inviata ieri, giovedì 1° luglio, Crimi aveva comunicato a Grillo di aver dato inizio ai preparativi per tenere le votazioni del comitato direttivo che dovrebbe guidare il Movimento dopo la rottura tra il fondatore e Conte sulla bozza del nuovo statuto, individuando modalità e tempistiche per la presentazione delle candidature, per le verifiche dei requisiti e per lo svolgimento del voto.

A differenza di quanto chiesto dal comico, Crimi ha scelto di utilizzare SkyVote, una piattaforma di voto elettronico sviluppata dalla società italiana Multicast, che il Movimento aveva scelto nelle scorse settimane per sostituire Rousseau. Mercoledì, il reggente 5 Stelle aveva spiegato di essere contrario a tenere il voto sulla piattaforma sviluppata dalla Casaleggio Associati in quanto Rousseau “è inibita al trattamento dei dati degli iscritti” e “violerebbe quanto disposto dal Garante della Privacy”.

Grillo aveva invece risposto in un altro post pubblicato su Facebook che Rousseau può trattare i dati “in caso di esplicite e specifiche richieste” del Movimento, affermando che la consultazione sulla piattaforma di Casaleggio è “l’unico modo per rispettare lo statuto attualmente vigente ed evitare più che probabili ricorsi per l’annullamento del voto”.

“Nel caso, invece, in cui decidessi di utilizzare subito la nuova piattaforma, sarai ritenuto direttamente e personalmente responsabile per ogni conseguenza dannosa dovesse occorrere al MoVimento (azioni di annullamento voto, azioni risarcitorie …) per le scelte contrarie allo statuto che dovessi operare”, aveva ribadito Grillo, che vorrebbe tenere su Rousseau due votazioni, per eleggere il Comitato direttivo e modificare lo statuto.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, citando fonti del M5S, la votazione per il nuovo direttivo non si terrà prima di 15 giorni.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Scomparso un ragazzo di 22 anni a Pisa, l’appello del padre: “Aiutatemi a trovarlo”
Cronaca / Il manager negazionista Marco De Veglia muore di Covid a 55 anni
Cronaca / Altro che giovani sfaticati: il caso di Grafica Veneta dimostra che certi imprenditori cercano solo schiavi (di G. Cavalli)
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Scomparso un ragazzo di 22 anni a Pisa, l’appello del padre: “Aiutatemi a trovarlo”
Cronaca / Il manager negazionista Marco De Veglia muore di Covid a 55 anni
Cronaca / Altro che giovani sfaticati: il caso di Grafica Veneta dimostra che certi imprenditori cercano solo schiavi (di G. Cavalli)
Cronaca / Multe e denunce per fermare i violenti: il piano del Governo contro no vax e “no pass”
Cronaca / Green pass, per entrare in chiesa non sarà obbligatorio essere vaccinati
Cronaca / L’Associazione gestori autonomi carburanti invia un esposto al MISE
Cronaca / Voghera, spunta un nuovo video: l’assessore Adriatici con un testimone
Cronaca / Parma, tempesta di grandine: danni all’agricoltura e incidenti in autostrada
Cronaca / Polemica sul primario di Novara al corteo anti Green Pass. Lui si difende: “Ho fatto solo informazione”
Cronaca / Il 56,3% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale